SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Vela, Cinquecento miglia, trofeo Pellegrini, a metà percorso, raggiunte le Tremiti

Oggi i passaggi nei pressi delle Tremiti, a metà percorso Cleansport One e Hauraki mantengono la leadership della regata. Edizione finora veloce, un vento benefico e abbastanza costante che ha spinto gli scafi nella discesa verso San Domino alle Isole Tremiti.

printDi :: 30 maggio 2023 17:05
Vedla Cinquecento miglia la partenza ph credit A.Carloni

Vedla Cinquecento miglia la partenza ph credit A.Carloni

(AGR) La Cinquecento Trofeo Pellegrini, regata offshore organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio, è a metà percorso.Edizione finora veloce, con un vento benefico e abbastanza costante che ha spinto gli scafi nella discesa verso San Domino alle Isole Tremiti.

Nella nottata tra lunedì 29 e martedì 30 maggio, l’ingresso del maestrale che ha soffiato con intensità tra i 10 e i 15 nodi sulla costa italiana, ha ulteriormente accentuato il divario tra i tre gruppi in cui ormai è divisa la flotta.Il primo passaggio assoluto e della categoria XTutti alle Tremiti alle ore 02.30, è stato ancora appannaggio di Cleansport One timonata da Marjan Kocila alla guida di un esperto e affiatato gruppo di velisti sloveni, da vent’anni impegnati nelle principali competizioni offshore del Mediterraneo.

Il Vor60 guida la regata anche al rilevamento tracker delle 16:00, che lo vede all’altezza delle Isole Incoronate prua verso Sansego, ultimo waypoint prima della corsa verso il traguardo di Caorle.

Secondo passaggio per Neomind di Sascha Schroder alle ore 3.00, terzo per QQ7 di Costanzo Salvatore alle 03.45 e quinto per Farraway di Alessandro Fiori a soli dieci minuti di distacco.Il primo passaggio della categoria X2 a San Domino alle 04:00 di oggi martedì 30 maggio è quello della coppia Mauro e Giovanni Trevisan sul loro Millenium 40R Hauraki, unica imbarcazione della categoria X2 a navigare nel gruppo di testa.

Nel secondo gruppo il Millenium 40 Luna per Te di Lodovico Benetti sembra in forte ripresa, mentre Colombre di Massimo Juris-Matteo Conchetto, Demon-X di Nicola Borgatello-Silvio Sambo, Tokio di Massimo Minozzi-Fabio Schaffer, Velenosa di Marco Valentini-Pietro Guglieminetti e Black Angel del veterano Paolo Striuli con Marco Tappeto si stanno marcando in un’area di calo di vento e sono potenzialmente tutti in lizza per la vittoria ai tempi compensati della categoria X2.

A breve distanza anche Blu III di Andrea Mancini con un equipaggio di giovani, Harahel del Vivila Sailing Team timonata da Gianluca Celeprin e Macropus First 40.7 dello sloveno Ziga Rebek, combattono nella categoria XTutti.

Chiudono nel terzo gruppo, in avvicinamento alle Isole Tremiti dove ora il vento sembra tornato a soffiare, le imbarcazioni della categoria Gran Crociera, dove è alto lo spirito marinaresco e la determinazione a concludere La Cinquecento Trofeo Pellegrini.Le previsioni per questa terza notte di regata nella risalita verso Sansego, dovrebbero portare venti di bora intorno ai 15 nodi lungo la costa istriana.Le prime imbarcazioni sono attese al traguardo tra la serata di mercoledì 31 maggio e le prime ore di giovedì 1 giugno.La regata, sesto appuntamento del Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0 è valida anche per il Trofeo Masserotti UVAI con importanti punti al fine della vittoria finale.

Per restare sempre aggiornati sui passaggi e le notizie onboard, oltre ai canali social CNSM da quest’anno c’è anche la novità di Radio La Cinquecento, una striscia quotidiana nei giorni lunedì, martedì e mercoledì sulla webradio Caorle International, con collegamenti alle imbarcazioni in regata.

Main Sponsor 2023 de La Cinquecento è Pellegrini Impresa di Costruzioni, azienda specializzata nel settore dell’edilizia industriale e civile, che da solide tradizioni ha sviluppato le nuove tecnologie costruttive e ha deciso di sostenere la regata d’altura di Caorle condividendone lo spirito innovatore.

Official Sponsor 2023 delle regate La Duecento e La Cinquecento è Murphy&Nye, brand storico di abbigliamento legato sin dalle sue origini al mondo della vela, da sempre attivo su tutte le più importanti manifestazioni sportive internazionali del settore.

Official Time Keeper 2023 è Venezianico, che produce orologi automatici di alta qualità, dal design distintivo, che incarnano l’essenza della venezianità, unita ad un design iconico e contemporaneo portatore di un messaggio di raffinatezza e cosmopolitismo.

Technical Partner 2023 sono Trim per le previsioni meteo, Cantina Colli del Soligo, produttrice di pregiati vini, Upwind by Aurora, Wind Design veleria, Om Ravenna, Dial Bevande, Birra Castello, Biscotti Palmisano e I Pescaori.

FOTO partenza, Cleansport One e Hauraki: A. Carloni/CNSM

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE