SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, piazza Vittorio al setaccio, controllate 300 persone, tre arresti

L'obiettivo specifico del servizio interforze disposto nell'area, già prefissato con le analoghe operazioni recentemente svolte, è quello di intensificare il controllo del territorio, fronteggiare situazioni di degrado urbano che possano inficiare il senso di sicurezza della cittadinanza

printDi :: 11 giugno 2022 12:52
polizia piazza vittorio sopralluogo polizia

polizia piazza vittorio sopralluogo polizia

(AGR) E dopo quella di mercoledì nell’Area della Stazione Termini, ieri, analoga operazione interforze ad alto impatto è stata effettuata nell'area di piazza Vittorio Emanuele II, in particolare all’interno dei “Giardini Nicola Calipari”, così come stabilito in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in Prefettura e pianificato in sede di Tavolo Tecnico in Questura.  ieri pomeriggio sono stati effettuati dei servizi di ordine e sicurezza pubblica a supporto di una operazione straordinaria interforze ad “alto impatto” nell'area di piazza Vittorio Emanuele II, in particolare all’interno dei “Giardini Nicola Calipari”, effettuati dalla Polizia di Stato, dall'Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale Roma Capitale.

L'obiettivo specifico del servizio disposto, già prefissato con le analoghe operazioni recentemente svolte nella stessa area, è quello di intensificare il controllo del territorio, fronteggiare situazioni di degrado urbano che possano inficiare il senso di sicurezza della cittadinanza e di focalizzare l'attenzione su target precisi, già evidenziati e monitorati nel corso dei numerosi servizi ordinari e straordinari di controllo del territorio, posti in atto nel medesimo territorio già da due mesi, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, alla verifica della presenza di cittadini stranieri inadempienti alla normativa sull'immigrazione e ai controlli amministrativi degli esercizi commerciali e delle strutture ricettive, destinatari, nelle settimane scorse, di formali diffide per la sistematica presenza di assembramenti di persone anche collegati alla vendita per asporto di alcolici ed al consumo degli stessi negli spazi esterni o comunque in modo non conforme al decoro urbano con conseguente abbandono di rifiuti in strada ed evidenti ricadute sull'ordine e la sicurezza pubblica.

Sono state 286 le persone identificate tra cui 86 con precedenti di polizia e 125 cittadini stranieri. Centodieci invece i veicoli controllati durante i vari posti di controllo. Tra questi, due sono stati sottoposti a sequestro; 13 le sanzioni elevate al Codice della Strada.

Controllate anche 17 attività commerciali: riscontrate alcune violazioni amministrative pari a 3840 euro. Due degli esercizi commerciali sono segnalati per violazioni di carattere tributario. Tre persone sono state arrestate, due per furto e una per spaccio di stupefacenti.

Photo gallery

carabinieri controlli esquilino Roma
carabinieeri controlli esquilino roma

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE