SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, giocattoli abbandonati nei parchi, sono un pericolo per i bambini, le giuste procedure per lo smaltimento

Roberto Cini, assessore all'ambiente: chiediamo ai cittadini di evitare questa cattiva abitudine ricordando che lo smaltimento dei giochi inutilizzati può avvenire senza alcun problema o costi da sostenere recandosi presso i Centri di Raccolta di Pesce Luna a Fiumicino di via Cesenatico a Fregene

printDi :: 28 settembre 2022 13:21
Fregene i giocattoli abbandonati nel parco giochi comunale

Fregene i giocattoli abbandonati nel parco giochi comunale

(AGR) “Prosegue il malcostume di abbandonare giocattoli anche di discrete proporzioni nei parchi comunali. Questa pratica, che forse alcuni genitori, in buona fede, credono essere di una qualche utilità, rappresenta invece un pericolo per i bambini che frequentano i parchi oltre a comportare degrado”. Lo dichiara l’assessore all’Ambiente Roberto Cini.

“Molte volte – prosegue – inoltre, le persone più scorrette li abbandonano addirittura rotti, pericolosi e non funzionanti solo per liberarsene. Gli Uffici dell'Area Tutela Ambientale si vedono quindi spesso costretti ad attivare la ditta della manutenzione del verde per raggrupparli all'ingresso o appena fuori per consentire poi agli operatori dell'Ati di raccoglierli e smaltirli. Per questo chiediamo ai cittadini di evitare questa cattiva abitudine ricordando nel contempo che lo smaltimento dei giochi inutilizzati può avvenire senza alcun problema o costi da sostenere recandosi presso i Centri di Raccolta di Pesce Luna a Fiumicino di via Cesenatico a Fregene o presso le postazioni itineranti durante le giornate ecologiche. Inoltre – prosegue l’assessore – è anche possibile smaltire i giochi di piccolo taglio esponendoli durante le giornate di ritiro del secco residuo o per quelli di grandi dimensioni (casette, altalene, scivoli ecc.) usufruendo del ritiro a domicilio che può essere richiesto e prenotato gratuitamente per telefono al gestore del servizio al numero verde 800020661, solo da telefono fisso, o al numero 06 65.22.920, da cellulare, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14.00. Ricordiamo infine che tutte le informazioni relative ai servizi e ai calendari di raccolta possono essere consultate sul sito Fiumicino Differenzia”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE