SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Firenze. Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Il ricco programma d'iniziative previste per il 25 novembre

printDi :: 25 novembre 2020 15:31
Firenze. Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Firenze. Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

(AGR) l 25 novembre, come ogni anno, ricordiamo la 'Giornata internazionale contro la violenza sulle donne', un appuntamento che si nutre di una realtà che però viviamo tutti i giorni, purtroppo.

La violenza di genere è un problema che quotidianamente affligge migliaia di donne e con loro tutta la nostra società, perchè la violenza su una donna non è un problema personale ma un problema sociale che riguarda tutti. Un problema da affrontare in collaborazione tra istituzioni, forze dell'ordine e le associazioni di volontariato unite nel supportare le vittime in un percorso difficile, consapevoli che quello che serve più di tutto è un cambiamento di prospettiva nel pensiero di ogni cittadino.

A questo proposito sono molte le iniziative che oggi porranno l'accento su questo fenomeno che tanto colpisce, in modo spesso silenzioso e per questo più pericoloso, il nostro territorio. La sera del 25 novembre, alle 17, si illumineranno di rosso le sei Porte storiche della città e il Loggiato dell'Istituto degli Innocenti; un segnale a tutte le donne al non sentirsi sole e un invito a tutti ad un necessario cambiamento culturale. La speciale illuminazione sarà a cura di Silfi spa.

A questo si aggiungono le iniziative organizzate da: il Quartiere 4 che, nell'ambito della rassegna 'Filo rosso', inaugura nell'area verde tra via Maccari e via Canova una 'panchina arcobaleno' e una 'panchina rossa' e organizza un incontro testimonianza sul proprio canale Youtube, il Quartiere 5 che inaugura due panchine rosse nel giardino di piazza Medaglie d'Oro e nel giardino di via Maddalena, le Biblioteche comunali che propongono letture a tema, il Museo Novecento che organizza un talk con l'artista collettiva Claire Fontaine, Teatri d’Imbarco che, nell'ambito del Festival dei Diritti, presenta il progetto "Il femminicidio secondo Dostoevskij", il Festival Internazionale di Cinema e Donne, diretto da Paola Paoli, visibile online sulla piattaforma Più Compagnia.

25/11/2020 8.19 Comune di Firenze

Foto da comunicato

Tratto da Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE