SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, via di Torrimpietra, stop alle discariche

Questa mattina sono state installate all'inizio di via di Torrimpietra delle sbarre per impedire l'accesso ai veicoli ed evitare che possa essere usata come luogo di discariche. No al progetto di fotovoltaico a Castellaccio

printDi :: 09 febbraio 2021 17:27
via torrimpietra

via torrimpietra

(AGR) “Finalmente sono state montate le sbarre che impediranno l’accesso alle autovetture in via di Torrimpietra, tra via Prato Gelsi e il centro ippico, come previsto da specifica ordinanza sindacale”. Lo dichiara la Presidente della Commissione Ambiente Paola Magionesi.

“Questo – spiega – eviterà che la strada venga utilizzata come luogo di discariche, come purtroppo è avvenuto fino ad ora, o che venga utilizzata, come anche spesso è accaduto, come scorciatoia per evitare il traffico della via Aurelia. La chiusura con le sbarre consentirà inoltre che questa meravigliosa strada, come prevede l’ordinanza, divenga un “Percorso salute” aperto a chi desideri praticare jogging o effettuare passeggiate, anche con i bambini, in un contesto unico e bellissimo”.

“Nella Commissione Ambiente di oggi, che verteva su altri temi, abbiamo espresso la nostra ferma contrarietà a un progetto di fotovoltaico che dovrebbe essere realizzato in una grande area privata nei pressi della località Castellaccio nel nord del Comune”. Lo dichiara la Presidente della Commissione Ambiente Paola Magionesi.

“Come abbiamo già ribadito in più occasioni quando era stata indicata per farvi sorgere una discarica – prosegue – quella porzione del nostro territorio è una zona di grandissimo pregio ambientale e naturalistico, unica nel suo genere, appartenente al neonato Biodistretto Etrusco Romano. Noi consiglieri comunali di maggioranza ci siamo battuti in passato e continueremo a farlo anche in futuro affinché nulla possa in alcun modo deturpare uno dei luoghi più belli e incontaminati del nostro Comune. Per questo oggi abbiamo deciso che convocheremo una Commissione apposito sul tema”.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE