SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Vela, Italia Cup 2021, Ilca Tognazzi Marine Village con il vento in poppa

Risultati prestigiosi raggiunti dal team romano: Mesolella, è bronzo nell'Ilca 6 alla tappa dell'Italia Cup dell'Elba.Maria Vittoria Arseni prima nell'Under 16 femminile. Nell'Optimist trionfa Pietro Lucchesi all'Optisud in Abruzzo.

printDi :: 17 maggio 2021 18:36
vela italia cup 2021

vela italia cup 2021

(AGR) Trasferta positiva per la squadra Ilca del Tognazzi Marine Village, rientrata ieri dall’Isola d’Elba dove si è disputata la terza tappa del circuito Italia Cup 2021. A Marina di Campo sono approdate da ogni parte d’italia quasi 450 imbarcazioni suddivise nelle flotte Ilca 7, Ilca 6 e Ilca 4 con la squadra del club velico romano presente con sette atleti (due nella classe Ilca 4, quattro nell’Ilca 6 e uno nell’olimpica Ilca 7).

E’ proprio nella flotta dell’Ilca con vela da 6 mq, con 208 partecipanti al via, che il circolo con base al Villaggio Tognazzi ha ottenuto i migliori risultati con Tommaso Mesolella che ha chiuso sul terzo gradino del podio assoluto e Under 17, dietro al vincitore Lorenzo Predari della Fraglia vela Malcesine e al pescarese Domenico Lamante. Nella flotta più numerosa Ilca 4 Maria Vittoria Arseni ha chiuso al primo posto della categoria Under 16 femminile e in decima posizione assoluta, riuscendo così a centrare in pieno l’obiettivo di accesso nella flotta Gold assieme alla compagna di squadra Aurora Mesolella che chiude in quarantesima posizione. Per loro il prossimo appuntamento sarà la regata di Selezione nazionale in programma ad Ostia.

Contestualmente, nelle acque di Roseto degli Abruzzi, dove si è svolta la tappa conclusiva del Trofeo Optisud, Pierto Lucchesi ha trionfato fra i cadetti, aggiudicandosi anche l’argento nella categoria nella classifica del circuito. Fra i piccoli Giulia Aquila ha completato il trofeo conquistando il terzo gradino del podio fra le femmine al termine delle tappe di Formia Crotone e Roseto degli Abruzzi.

Nelle acque di Ostia, gli atleti del Tognazzi Marine Village hanno poi preso parte alla II tappa del Circuito nazionale della classe giovanile 29er con Edoardo Journo e Davide Saveriano che chiudono in decima posizione in classifica al termine di una lunga serie di prove fra le quali hanno messo a segno anche due primi posti sui 73 equipaggi al via.
Se buona parte degli atleti hanno fatto rientro nella base di Ostia, giovedì saranno gli atleti dello skiff RS Aero a partire per Maccagno, sul lago Maggiore, per la IV tappa del circuito nazionale, mentre gli Open Skiff saranno a Procida per una tappa del circuito interzonale e la squadra Optimist sarà a Riva del Garda per partecipare al Meeting Internazionale del Garda.
“Le nostre squadre contano oltre 100 atleti che ogni fine settimana girano i campi di regata di tutta Italia. Partiamo dai giovanissimi della classe Optimist e Techno 293 (dai 9 anni) agli atleti più grandi delle classi giovanili Ilca, Hobie Cat Dragoon e Hobie Cat 16, Open Skiff e RS Aero. E’ questo l’incredibile risultato ottenuto in meno di dieci anni di attività, grazie ad uno staff tecnico di livello e all’ottima direzione di Giorgia Talucci” commenta il presidente, Guido Sirolli.
 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE