SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

RomaOstia, oltre 8 mila iscritti, il via domenica 6 marzo

Sono 8200 i runners iscritti alla maratonina più partecipata d'Italia. Domani si apre la Casa RomaOstia nel IX Municipio. In gara quest'anno ci saranno atleti russi ed ucraini, insieme per chiedere lo stop alla guerra. Tra i partecipanti anche il rapper Giovanni Picarierllo ed Alisa Ghemon

printDi :: 03 marzo 2022 17:11
Roma-Ostia Ghemon in allenamento

Roma-Ostia Ghemon in allenamento

(AGR) Aprirà domani, venerdì 4 marzo, dalle ore 10, Casa RomaOstia, centro nevralgico della half marathon in programma domenica. Sarà allestito in piazzale Pier Luigi Nervi, di fronte al PalaLottomatica (Palazzo dello Sport), nei due giorni antecedenti la partenza della mezza maratona più partecipata d’Italia, dalle ore 10 alle 19.Confermati 8200 partecipanti domenica, di cui 800 di nazionalità straniera: Francia, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Polonia e Germania. A correre 15 runner dell’Ucraina e 10 della Russia, insieme e uniti nella speranza di fermare la guerra. (L’atleta russo Mikhail Kulkov, con un personal best di 2h12’11 su maratona e di 63’4 sulla mezza, non potrà parteciparvi perché bloccato per la guerra nella sua nazione).

In merito alle società sportive iscritte, si segnalano GSBRun con 495 runner, Podistica Solidarietà con 390, LBM Sport con 258, Amatori Villa Pamphili con 106 e la Piano ma Arriviamo con 102. Il 22% degli iscritti è costituito da donne.

Riguardo ai giovani partecipanti, invece, presente il diciannovenne Samuel Borraccino, promessa della società Passologico di Pescara che ha registrato un ottimo tempo di accredito di 1h15’41’’. Sara Castaldo dell’Atletica Reggio da Reggio Emilia e Ludovica Foligno del GSBRun. Sergio Molinari, invece, 86 anni tra pochi giorni, celebrerà la sua ventesima RomaOstia.

Tra i partecipanti il rapper e cantautore italiano Ghemon. Grande appassionato di corsa, ha partecipato nel 2021 a Sanremo con il brano Momento perfetto ed è stato recentemente ospite di Michelle Impossible (il programma-evento di Michelle Hunziker andato in onda in due puntate su Canale 5). Giovanni Luca Picariello, questo il suo vero nome, classe 1982 e di origini avellinesi, rappresenta uno degli artisti più eclettici della scena rap urban italiana. Nel 2019 ha preso parte al 69º Festival di Sanremo con il brano Rose viola, classificandosi dodicesimo. Una canzone inizialmente destinata alla cantante Giorgia ma che solo dopo, il rapper ha deciso di tenerla per sé e di proporla a Sanremo.

“Ho sentito parlare della RomaOstia dagli amici, come un appuntamento importante e tra i più belli nella nostra penisola”. – commenta Ghemon della mezza maratona – “Un’opportunità che mi sento di cogliere proprio adesso che sono allenato, dopo aver seguito una preparazione graduale, correndo in media quattro volte a settimana. Più del tempo di gara, considero la corsa di domenica e il mio arrivo come un premio per la mia costanza e tenacia di questi mesi. Più che il gesto sportivo, infatti, la corsa mi aiuta nella quotidianità, come disciplina, che applico sia nel lavoro sia nella mia musica, per costruire le cose migliori allenando corpo e mente insieme”.

Casa RomaOstia, come ogni anno, consentirà a tutti gli iscritti di ritirare il pettorale e il pacco gara, inclusa la nuova maglia tecnica prodotta da JOMA. Qui i runner potranno incontrarsi e confrontarsi su risultati, nonché testare tanti prodotti esposti dai partner ufficiali, assistere alla presentazione degli atleti élite al sabato e conoscere da vicino i pacer ufficiali che li accompagneranno lungo il percorso che da Roma porta al mare.

E sempre domani, dalle 15.30 alle 17.30, Studio Sound presenta Exponiamoci: programma live ideato da Leandro Iorio, condotto da Sara Colonnelli e da Antonio Sorrenti, che fornirà tutte le news sulla gara, indagherà sulle curiosità del pre-gara, darà voce ai partecipanti coinvolgendo tutto il pubblico di Casa RomaOstia.

Confermato il LongevityTeam, lo staff medico gestito da Francesco Landi, docente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica e Direttore della UOC Medicina interna geriatrica della Fondazione Gemelli, che offrirà ai runner aderenti all’indagine digitale lanciata dall’organizzazione un check up gratuito.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE