SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Futsal Torrino espugna il campo dell'Aranova

print16 dicembre 2019 16:02
Futsal Torrino espugna il campo dell'Aranova
(AGR) Al termine di una partita al cardiopalma il Torrino vince in rimonta contro l’Aranova per 6-5 e chiude il girone di andata nel migliore dei modi. La partita – Nella prima parte di gara l’Aranova si porta sullo 0-2. Per il Torrino, dopo molte occasioni create, è Legnante ad accorciare le distanze. Nella ripresa, stesso copione: gli ospiti trovano la via della rete per due volte nel giro di pochi minuti ancora con Santomassimo. Biraschi riporta il Torrino indietro di due lunghezze, prima che Santomassimo trasformi un tiro libero per il 2-5 a dieci minuti dal termine. Qui inizia la rimonta del Torrino: Legnante recupera un gran pallone e insacca il 3-5. Poi si scatena Biraschi, che realizza una tripletta spettacolare e porta in vantaggio il Torrino sul 6-5 finale. Lo stesso Biraschi sfiora anche un gol sensazionale con una bicicletta che scavalca il portiere ma si stampa sulla traversa. Due tiri liberi generosi concessi all’Aranova a pochi secondi dalla fine sono neutralizzati da Di Santo.

Corsaletti – “Abbiamo vinto questa partita giocando di squadra, con umiltà e, nel momento culminante della partita, con la testa – afferma il mister, Salvatore Corsaletti, che continua – siamo stati bravi perché ci abbiamo sempre creduto: abbiamo incontrato una grande squadra che non era prima a caso. La partita contro il Cortina sarà più difficile, contro una squadra alla ricerca di punti e ostica da battere: dobbiamo preparare bene la partita, da squadra e con umiltà”.

Preto – “È stata una vittoria pazzesca, frutto di voglia e determinazione e che dal primo all’ultimo volevamo tutti – afferma il capitano Massimo Preto, che continua – quello che mi è rimasto impresso è l’esultanza di gruppo sul 6-5, una gioia indescrivibile. È una vittoria che vale doppio e che ci premia per non aver mai mollato nonostante tutte le avversità che si sono presentate nelle ultime due settimane”.

La situazione – Il Torrino chiude così il girone di andata a quota 21 punti: “Abbiamo rispettato i nostri programmi – conclude Cucunato dalla presidenza – nel girone di ritorno cercheremo di migliorarci: sabato al TSC arriva il Cortina, appuntamento con la vittoria da non mancare”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE