SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, nuova tappa per "Donatorinati" il 14 dicembre, raccolta straordinaria di sangue

Sarà possibile donare il sangue dalle 8 alle 12 presso l’istituto comprensivo “Mar dei Caraibi “in via Mar dei Caraibi n.30 Ostia. Ad accogliere i donatori un’autoemoteca della Regione Lazio con equipe dell’IFO Regina Elena. Iniziativa in collaborazione con il Rotary club Fiumicino Portus Augusti

printDi :: 13 dicembre 2023 22:10
Ostia, nuova tappa per Donatorinati il 14 dicembre, raccolta straordinaria di sangue

(AGR) Nuova tappa per Donatorinati: il 14 dicembre a Ostia una raccolta straordinaria di sangue organizzata in sinergia con il Rotary Club Fiumicino Portus Augusti.Sarà possibile donare il sangue dalle 8.00 alle 12.00 presso l’istituto comprensivo “Mar dei Caraibi “in via Mar dei Caraibi n.30 Ostia. Ad accogliere i donatori un’autoemoteca della Regione Lazio con equipe dell’IFO Regina Elena.Alle 10.30 una rappresentanza delle unità cinofile dei Vigili del Fuoco sarà pronta ad interagire con i giovani studenti.

Polizia di Stato e Vigili del Fuoco in prima Linea, per avvicinare sempre più giovani alla donazione del sangue, un impegno quotidiano e senza sosta .

“Divulgare un messaggio costante e itinerante è uno dei nostri obiettivi per educare sempre più giovani alla donazione del sangue. Un processo culturale importante che parte dall’ esempio che va dato ai più giovani. Donare il sangue è un gesto di solidarietà ma anche di legalità, perché tiene i giovani lontano da cattivi stili di vita. La sinergia fra istituzioni è fondamentale “- afferma Claudio Saltari Presidente Nazionale Donatorinati della Polizia di Stato

“L’obiettivo di questo secondo appuntamento – prosegue Fulvio Leoni, presidente del Rotary Club Fiumicino Portus Augusti, è quello sensibilizzare i ragazzi delle scuole fin da subito e stimolarli con l'esempio affinché possano essere pronti quando potranno essere chiamati in causa direttamente al compimento della maggiore età. L’obiettivo è ancora una volta e’ educarli sull’importanza della donazione del sangue come un semplice gesto di solidarietà e di insostituibile valore, nell’ottica di garantire la sopravvivenza e l’accesso alla cura di pazienti che ne hanno la necessità. Insieme anche in questa occasione con l’Associazione “Donatorinati” per favorire una migliore cultura della donazione."

foto archivio AGR

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE