SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, chiusa medicina del Grassi, alcuni ricoverati erano positivi al covid-19

La Asl in una nota ha dato la notizia della chiusura del reparto covid-free. La Regione Lazio intanto si sta attivando per reperire nuovi posti no-covid e per gestire al meglio l'emergenza che si è creata. Intanto dalla Regione arrivano i soldi per l'eliporto

printDi :: 22 gennaio 2021 16:16
Ostia, chiusa medicina del Grassi, alcuni ricoverati erano positivi al covid-19

(AGR) Chiusa medicina del “Grassi”. La notizia arriva direttamente dalla Asl rm 3 che ha comunicato la decisione di chiudere il reparto covid-free dopo che alcuni pazienti ricoverati a medicina sono stati trovati positivi al covid-19. I malati sono stati prontamente isolati e trasferiti nei reparti covid allestiti nel nosocomio.

Tutti i pazienti positivi, si legge sulla nota aziendale, manifestano sintomi inferiori di numero e di minore intensità rispetto al consueto, mentre è partita la caccia agli eventuali contatti dei ricoverati. “Il reparto di medicina – conclude la nota della Asl rm 3 – al momento è interdetto, ma la Regione si sta attivando per recuperare alcuni posti di Medicina no-Covid per gestire questa emergenza. Seguirà poi la sanificazione di tutti i locali e i reparti coinvolti, che permetterà di riprendere il servizio a pieno regime”.

Intanto dalla Regione Lazio arriva una buona notizia per quanto riguarda l’organizzazione dell’emergenza sul litorale romano, è stato infatti approvato un odg per il finanziamento della costruzione di un eliporto al servizio dell’ospedale. L’odg presentato da tre consiglieri del M5S ed è stato approvato all’unanimità dal Consiglio regionale, rappresenta un passo avanti fondamentale per la realizzazione di un’opera ritenuta fondamentale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE