SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, al Grassi: Open day campagna vaccinale per le donne incinta

Domani 2 Febbraio 2022 dalle ore 9.30 alle 17.30 presso il Centro Vaccinale Ospedaliero G.B. Grassi con i medici vaccinatori specialisti in ginecologia sarà possibile vaccinarsi senza prenotazione, servono solo tessera sanitaria e la prima ecografia per le donne in gravidanza dal 2 trimestre in poi.

printDi :: 01 febbraio 2022 16:50
Open day Grassi campagna vaccinale donne incinta

Open day Grassi campagna vaccinale donne incinta

(AGR) La ASL ROMA 3 accelera sul fronte delle vaccinazioni e domani dedica alle donne in dolce attesa o in allattamento una giornata per fare il vaccino. Infatti, domani 2 Febbraio 2022 dalle ore 9.30 alle 17.30 presso il Centro Vaccinale Ospedaliero G.B. Grassi (piano terra ingresso principale) con i medici vaccinatori specialisti in ginecologia sarà possibile vaccinarsi senza prenotazione, servono solo tessera sanitaria e la prima ecografia per le donne in gravidanza dal 2 trimestre in poi. L’azienda sanitaria ha inoltre rassicurato sul riscontrato aumento di casi di covid nel nosocomio lidense

“Attualmente, la variante Omicron, - si legge su una nota stampa dell’Azienda sanitaria - presentando una maggiore trasmissibilità rispetto alle altre varianti, si è diffusa rapidamente in tutta Europa generando un aumento dei contagi anche tra il personale sanitario, che – in linea con l’andamento nazionale – si è evidenziato anche al Grassi. Tuttavia, si vuole ricordare che l’elemento essenziale alla lotta contro la pandemia continua ad essere la vaccinazione”.

Inoltre la Direzione Sanitaria nella stessa nota comunica di aver ridefinito percorsi e luoghi di isolamento applicando le normative specifiche, le evidenze scientifiche, i protocolli e le raccomandazioni per contenere il contagio Covid-19, quali appunto: green pass, mascherine, distanziamernto, sanificazione interni, sorveglianza sanitaria operatori sanitari ogni dieci giorni, isolamento positivi, test antigenico, tracciamento contatti, barelle biocontenimento, il tutto secondo le indicazioni fornite dagli esperti dello “Spallanzani”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE