SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, un aiuto alle famiglie con minori affetti da autismo, pubblicato il bando

Alessandra Colonna assessore ai Serevizi sociale ha comunicato che è stato pubblicato online sul sito del comune l'avviso pubblico per sostenere le famiglie con minori d'età evolutiva prescolare con il disturbo dello spettro autistico fino al 12° anno d'età

printDi :: 07 settembre 2021 12:31
Fiumicino, un aiuto alle famiglie con minori affetti da autismo, pubblicato il bando

(AGR) "E' online l'avviso pubblico per l'attuazione di interventi a sostegno delle famiglie con minori in età evolutiva prescolare con disturbo dello spettro autistico fino al dodicesimo anno di età". Lo comunica l'assessora ai Servizi sociali Alessandra Colonna.

"Le famiglie che risiedono nel nostro Comune e che hanno figli minori a cui è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico possono fare domanda per ricevere un sostegno economico inteso come contributo alle spese per trattamenti quali Aplied Behavioural - ABA Early Intensive Behavioural Intervention - EIBI , Early Start Denver Model - ESDM, programmi educativi Treatment And Education of Autistic and related Comunication handicapped Children - TEACCH, nonché altri trattamenti riconosciuti e che mirino a modificare i comportamenti del bambino per favorire il miglior adattamento possibile alla vita quotidiana - spiega Colonna - . La domanda di ammissione al contributo deve essere presentata compilando il modulo apposito reperibile presso il Pua di via degli Orti 10 o sul sito del Comune di Fiumicino".

"La domanda, con tutti gli allegati richiesti - dovrà essere presentata entro il 15 settembre presso il protocollo generale del Comune (Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa n 78, aperto il martedì dalle 15 alle 17 e giovedì dalle 9 alle 12) o a mezzo PEC all'indirizzo protocollo.generale@pec.comune.fiumicino.rm.it - prosegue Colonna -. Il comune dopo aver verificato l'ammissibilità della documentazione, effettuerà una valutazione multidimensionale delle istanze risultate idonee, coinvolgendo le le famiglie".

"Il contributo sarà erogato dando priorità ai nuclei familiari con un numero di figli nello spettro autistico superiore a 1 e con un ISEE inferiore o pari a €8000 - specifica l'assessora - e comunque entro il tetto massimo di spesa ammissibile per utente pari a 5000 euro annui. Al fine dell'erogazione del contributo i trattamenti devono essere stati erogati nel 2021 da professionisti idonei inseriti nell'elenco dei professionisti con competenze ed esperienza nell'ambito dei trattamenti per i disturbi dello spettro autistico approvato dalla regione Lazio Valido dal 01 01 2021 al 31 12 2021".

"Tutti i dettagli, i requisiti, l'elenco della documentazione richiesta, i moduli e le informazioni necessaria sono disponibili nell'avviso pubblico reperibile a questo indirizzo https://bit.ly/3C2KrOH” conclude Colonna.

foto pixabay

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE