SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino lancia l'allarme: nonostante il diktat del ministro Speranza, in arrivo due aerei dall'India.

Montino: le USCAR e lo Spallanzani hanno già allestito l'accoglienza e tutti saranno sottoposti a tampone, come con i voli provenienti dal Bangladesh. Va organizzata la quarantena in luoghi controllati dove sia possibile garantire misure di sicurezza

printDi :: 28 aprile 2021 19:27
Fiumicino lancia l'allarme: nonostante il diktat del ministro Speranza, in arrivo due aerei dall'India.

(AGR) "Abbiamo appreso che sono in arrivo all'aeroporto di Fiumicino due aerei provenienti dall'India, dove la situazione della pandemia è drammatica. Ci chiediamo come sia possibile, dato che il ministro Speranza aveva, tempestivamente, bloccato i voli già tre giorni fa". Lo dichiara il sindaco Esterino Montino. "La Regione, con le USCAR e lo Spallanzani ha già allestito l'accoglienza dei passeggeri allo scalo dove tutti saranno sottoposti a tampone - spiega il sindaco -. Come quando si verificò la stessa criticità con i voli provenienti dal Bangladesh, la macchina organizzativa è partita immediatamente. Ma ha ragione l'assessore D'Amato: va organizzata la quarantena in luoghi controllati e controllabili dove sia possibile garantire misure di sicurezza per chi arriva sugli aerei e per le altre persone".

"Ma esattamente come durante il lockdown dello scorso mese - sottolinea Montino -, il problema rischia di essere la triangolazione, ovvero coloro che, per aggirare il blocco dei voli dall'India, passa da altri Paesi prima di giungere in Italia". "Chiedo dunque al ministro degli Esteri Di Maio di attivarsi immediatamente per evitare questo rischio - conclude il sindaco - e per tenere sotto controllo la situazione nei nostri aeroporti e, di conseguenza, nelle nostre città".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE