SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

XI Municipio, la Consulta per la disabilità aperta a tutti, enti, associazioni e singoli cittadini

Gianluca Lanzi, presidente XI Municipio: Il nuovo regolamento garantisce rappresentanza a utenti, famigliari, associazioni, cooperative, organizzazioni e allo stesso tempo offre all’istituzione municipale un ‘luogo’ di confronto sui temi della disabilità.

printDi :: 14 aprile 2022 16:14
XI Municipio, la Consulta per la disabilità aperta a tutti, enti, associazioni e singoli cittadini

(AGR) Nuovo Regolamento per la Consulta municipale per i diritti delle persone con disabilità. Lo ha approvato oggi il Consiglio del Municipio XI. La Consulta sarà luogo di confronto e impulso per progetti e misure utili a dare risposte ai bisogni di cittadini e famiglie. Della Consulta possono fare parte - ed è la novità più importante - oltre alle organizzazioni del territorio regolarmente riconosciute, anche singoli cittadini. Nei prossimi giorni verrà pubblicato sulla pagina dell'XI Municipio del portale istituzionale di Roma Capitale un avviso pubblico e ci saranno 45 giorni per aderire alla Consulta. Ci sarà continuità per gli iscritti alla precedente Consulta, che potranno confermare la loro partecipazione all'organismo municipale  inviando una semplice email alla Direzione Socio Educativa del Municipio.  

"Oggi è stata scritta una bella pagina per il nostro Municipio con un regolamento inclusivo e innovativo - ha dichiarato nell’aula consiliare ‘Luigi Petroselli’ il presidente dell'XI Municipio, Gianluca Lanzi - Siamo tra i primi municipi ad approvare il nuovo Regolamento della Consulta municipale per i diritti delle persone con disabilità, applicando in tempi rapidissimi le Linee guida stabilite a febbraio dall’Assemblea capitolina con la deliberazione n. 11/2022. Un regolamento che garantisce rappresentanza a utenti, famigliari, associazioni, cooperative, organizzazioni e allo stesso tempo offre all’istituzione municipale un ‘luogo’ di confronto sui temi della disabilità. Ringrazio la Presidente della Commissione Politiche sociali Fabiana Di Segni e l’Assessore Giulia Fainella per la capacità di ascolto delle varie istanze dimostrata in questi mesi e che oggi ha permesso di approvare all’unanimità il Regolamento”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE