SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, al Drive In ultimi film, poi lo spettacolo di Maurizio Battista

Il Drive In Paolo Ferrari chiude la programmazione estiva cinematografica il prossimo 17 settembre. Il 18 settembre Maurizio Battista presenta: “Una serata al Drive In”, spettacolo di cabaret per la prima volta in un Drive In

printDi :: 07 settembre 2020 16:48
locandina spettacolo Maurizio Battista

locandina spettacolo Maurizio Battista

(AGR) Il Drive In cinema Paolo Ferrari chiuderà ufficialmente il prossimo 17 settembre con “After 2”  la programmazione estiva, ma non va in vacanza: il 18 settembre infatti, ospiterà Maurizio Battista in “Una serata al Drive In” uno spettacolo rivoluzionario e tutto da vivere ….ha promesso il popolare comico e cabarettista.

Il Drive In più grande d’Europa dopo il positivo esordio di questa estate (ha iniziato la programmazione lo scorso 9 luglio) ora potrebbe vivere una seconda realtà ospitando uno spettacolo di cabaret, per la prima volta in un Drive In, a cui il pubblico potrà assistere  ascoltando, proprio come per i film, dalla radio della propria auto. Una novità, quindi,  assoluta che propone la vasta area adiacente a Cineland quale platea ideale ed in tutta sicurezza per partecipare a spettacoli e concerti.

Intanto, il Drive In cinema “Paolo Ferrari” chiude con numeri significativi di presenze, segnale che conferma come l’iniziativa della “Ci. Me.” sia già entrata nei gusti e nelle preferenze dei romani.

In 60 giorni di programmazione si calcola che siano state circa 35 mila le persone che hanno assistito  alle proiezioni (circa 300 auto in media per sera), un dato che pone il Drive In cinema “Paolo Ferrari” ai primi posti in Italia in tema di presenze.

Un successo anticipato da Gabriele Muccino, presente al Drive In proprio in occasione della proiezione del  film da lui firmato  “Gli anni più belli” e che ha raccolto i maggiori consensi della platea estiva con quasi 500 autovetture presenti.

E’ la prima volta che sono entrato in un Drive In – ha detto, nell’occasione, lo stesso Gabriele Muccino – E’ una soluzione romantica e qui ad Ostia gode di una cornice naturale mozzafiato, può essere un traino per il cinema e bisognerà attendere la fine dell’estate per saperne di più e poter trarne  le giuste conclusioni; di sicuro, l’esperienza di Ostia farà nascere altri Drive In”.

Cineland ed il Drive In  sono la casa del cinema – ha ricordato il patron Giuseppe Ciotoli della Ci.Me -  e nonostante le difficoltà economiche non semplici da affrontare abbiamo scelto di dare un contributo tangibile al mondo del cinema, un segnale per ripartire tutti assieme.  E’ così che è nata l’idea del nostro  Drive In, da realizzare su un terreno adiacente ai parcheggi della multisala.

Lo scopo era duplice: promuovere il cinema e offrire un valore aggiunto ad Ostia. I numeri ci hanno dato ragione e ci danno speranza  di poter ancora  crescere la prossima estate.  Il nostro obiettivo è stato puntare alla programmazione delle pellicole migliori e far tornare il pubblico al cinema in tutta sicurezza. La grande kermesse annuale della  mostra del cinema di Venezia, in corso in questi giorni, riporterà  interesse ed impulso al grande schermo, gli italiani hanno sempre il cinema nel cuore ed in cima alle preferenze anche se, poi, occorrono i grandi film ed il loro richiamo  per fare quelli che si chiamano  i grandi  numeri”

Intanto il Drive chiude in bellezza.  Il prossimo 10 settembre verrà proiettato “Il traditore” di Marco Bellocchio con Pierfrancesco Favino che porta sul grande schermo le vicende del criminale Tommaso Buscetta, primo pentito di mafia, la cui  collaborazione  consentì ai giudici Falcone e Borsellino di comprendere l'organizzazione di Cosa Nostra e di portarne i capi in tribunale.

L’11-12 e 13 settembre la Walt Disney sarà protagonista con: “Frozen 2 Il segreto di Arendelle”, “Il re leone” e “La bella e la bestia”.

Il 15 settembre  “A un metro da te” Justin Baldoni racconta la storia di due adolescenti con fibrosi cistica che si innamorano, ma devono fare i conti con le regole dell'ospedale dove sono ricoverati: i due sono, infatti, costretti a stare ad una distanza di almeno un metro e mezzo l'uno dall'altra.

Il 16 e 17 settembre, infine, “After 2” di Roger Kumble, dopo la loro rottura, Hardin e Tessa cercano di andare avanti ognuno per la propria strada. Mentre Hardin torna a perdersi in cattive abitudini, Tessa, forte della sicurezza acquisita, inizia a frequentare lo stage dei suoi sogni alla casa editrice Vance dove attira l'attenzione del suo collega Trevor, il ragazzo perfetto col quale intraprendere una relazione…

Photo gallery

locandina filmil Traditore
muccino con ciotoli al drive in

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE