SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Il Colosseo torna alla ribalta, ospitando dopo duemila anni la grande boxe

Sarà un nuovo inizio per l’Anfiteatro Flavio, pronto ad accogliere al meglio il più spettacolare evento di boxe al mondo per un giro d’affari stimato di 600 milioni di dollari. E' il nuovo progetto COLOSSVS in rampa di lancio dopo una preparazione di due anni

printDi :: 28 aprile 2021 12:45
Il Colosseo torna alla ribalta, ospitando dopo duemila anni la grande boxe

(AGR) Lo spettacolo della grande boxe nel più iconico e famoso monumento dell’antica Roma nel Mondo, il Colosseo, che per una notte rivivrà l’originario splendore di “anfiteatro massimo”, sede dei più gloriosi e affascinanti eventi sportivi. È questo il nucleo del progetto "COLOSSVS" che la "FORTVNATVS LLC" - società americana che si occupa di eventi e marketing sportivo - è pronta a lanciare, dopo un lavoro preparatorio che è durato circa due anni, portato avanti anche attraverso un dialogo con gli enti locali e le amministrazioni competenti. Il format dell’evento, che dovrebbe svolgersi nel corso del prossimo anno, si incentra su una serie di appuntamenti pubblici il cui clou sarà costituito dall’incontro di boxe valevole per il titolo mondiale sul ring dell’arena del Colosseo alla presenza di un pubblico esclusivo (350/400 persone) e trasmesso in mondovisione.

La FORTVNATVS LLC ha acquisito da Antonio Setaro, ideatore del format COLOSSVS (registrato alla SIAE e presso il Copyright Office di Washington nel 2019), i diritti di esclusiva e avviato i colloqui con alcune delle principali aziende internazionali specializzate nello sport marketing & media per valorizzare al massimo l’evento attraverso sponsorizzazioni di grande impatto mediatico, una produzione tv di eccellenza e una distribuzione media globale.

FORTVNATVS LLC ha commissionato a Deloitte, uno studio al fine di stimare la sostenibilità economica della manifestazione sportiva e offrire un elemento ulteriore di valutazione agli organi competenti sul suo potenziale impatto economico. Secondo quanto emerge dallo studio preliminare di Deloitte, basato su eventi comparabili, l’evento potrà sviluppare un giro d’affari stimato a livello globale di circa 600 milioni di dollari, tra proventi dei diritti tv e ricavi commerciali. Sarà poi effettuata un’analisi di impatto economico e occupazionale generato dall’evento sul territorio.

Il progetto COLOSSVS, inoltre, si inserisce nell’ambito del bando pubblico per la valorizzazione del Colosseo lanciato a fine 2020 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo - Parco Archeologico del Colosseo, e tuttora in corso di definizione. In particolare, la FORTVNATVS ha partecipato, per la parte di consulenza per gli eventi di entertainment, al team multidisciplinare costituito dallo Studio di Architettura FORMEstudio di Filippo M. Martines e da altre primarie realtà professionali italiane, promotori di un progetto di riqualificazione incentrato su interventi tecnologici che preservando le storiche strutture dell’Anfiteatro Flavio ne consentano l’ammodernamento e la valorizzazione economica e culturale secondo i più avanzati standard internazionali e con massima trasparenza e attenzione alle dinamiche di costo.

“Siamo certi che un evento come quello che ci proponiamo di realizzare al Colosseo – spiega Daniele Fortunato, fondatore e amministratore di FORTVNATVS LLC – possa essere d’aiuto all’economia e all’immagine del nostro Paese, così pieno di storia sportiva e culturale. In una fase così difficile come quella che stiamo vivendo a causa della pandemia, siamo convinti che sfide nuove e ambiziose come questa possano contribuire alla ripresa. Ho molta fiducia nelle istituzioni italiane e mi auguro di poterle presto incontrare per proseguire nella pianificazione dell’iniziativa”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE