SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, omaggio a Paolo Poli, in scena dal 14 al 20 dicembre "Ombrelli" una minirassegna teatrale

Nella Sala Paolo Poli, la prima intitolata al grande maestro di teatro andranno in scena tre spettacoli gratuiti dal 14 dicembre per omaggiare l’attore, regista teatrale e cantante che ha creato un vero e proprio stile teatrale. “La mente è come l’ombrello, per funzionare deve essere aperta” P. Poli

printDi :: 13 dicembre 2021 18:23
Ombrelli sala Paolo Poli

Ombrelli sala Paolo Poli

(AGR) La Sala Paolo Poli, inaugurata ad Ostia a dicembre 2019, ospiterà nelle date del 14, 16 e 20 dicembre alle ore 21.00, una mini rassegna teatrale dedicata al grande artista Paolo Poli. Tre spettacoli gratuiti per omaggiare l’attore, regista teatrale e cantante che ha fatto della sua verve e comicità un vero e proprio stile teatrale. Dissacrante e profondo, onirico e surreale, ha dato vita ad un genere teatrale di grande vitalità e comicità. 

Dal 14 dicembre si aprirà la rassegna “Ombrelli”, ispirata alla celebre frase del Maestro “La mente è come l’ombrello, per funzionare deve essere aperta”, che propone tre spettacoli musicali e teatrali di grande impatto, che regaleranno al pubblico momenti interpretativi comici sì, ma anche di poesia e suggestione. 

I primi due spettacoli musicali in programma vedono la partecipazione di artisti che hanno girato l’Italia e l’Europa con grande successo: “VIVA LA DIVA” - LA LA MCCALLAN, con Daniele Pacini e Stuart Lindsay (14 dicembre 2021) e “MIGRAZIONI SONORE” di e con H.E.R. - Erma Pia Castriota (16 dicembre 2021); il terzo spettacolo in cartellone, “A QUALCUNO PIACE KARMA”, interpretato dal duo di drag queen “Karma B” (20 dicembre 2021).

L’Arcadia propone un momento di divertimento e di riflessione per affrontare un tema di cui ancora, purtroppo, si parla poco e male: i diritti LGBT.  L’iniziativa è finanziata dalla Regione Lazio e la rassegna vede alla Direzione Artistica Donatella Zapelloni.

Inclusività e integrazione sono alla base di un’accoglienza senza discriminazioni di genere per aspirare a vivere davvero in un mondo a colori. Questa mini rassegna vuole mantenere vivo il dibattito su un argomento molto discusso, che merita il “posto in prima fila”. 

Sala Paolo Poli

Viale Capitan Consalvo 2 - Ostia Lido

Ingresso gratuito 

Prenotazione obbligatoria 0656320304 - 3381091411

Accesso solo con Super Green Pass e mascherina

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE