SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Anffas Ostia, tavola rotonda sul post-covid

Il libro della dottoressa Giuseppina Bonaviri, medico psichiatra, ricercatrice in Neuroscienze sperimentali aprirà la tavola rotonda in programma il prossimo 6 agosto alle 18 presso la sede dell'associazione sul lungomare

print04 agosto 2020 19:19
Anffas Ostia, tavola rotonda sul post-covid

(AGR) “Oltre il Covid. Perché il futuro si costruisce”. Sarà il libro della dottoressa Giuseppina Bonaviri, medico psichiatra, ricercatrice in Neuroscienze sperimentali, ad aprire la tavola rotonda organizzata il 6 agosto alle 18 da Anffas Ostia nella propria sede storica sul Lungomare Duca degli Abruzzi 24/A, sul post-Coronavirus. Un incontro con rappresentanti del settore privato sociale accreditato e di molti enti pubblici: Ministero della Sanità, Regione Lazio, Asl, Comune di Roma e Municipio Roma X.

“Quella che stiamo affrontando – spiega il presidente di Anffas Ostia (associazione nazionale famiglie e persone con disabilità del neurosviluppo), Ilde Plateroti – è una fase molto delicata. C’è bisogno di grande cautela ma soprattutto di soluzioni condivise tra tutti gli attori in causa. È questo il senso dell’incontro che abbiamo voluto organizzare: mettere insieme ricercatori come la dottoressa Bonaviri, manager del terzo settore come il nostro direttore generale Stefano Galloni, e importanti esponenti del mondo privato e pubblico per vedere quali siano, allo Stato dell’arte, le conoscenze acquisite rispetto all'inizio del lockdown e le azioni da mettere in campo”.

L’occasione sarà la presentazione del libro della dottoressa Giuseppina Bonaviri “Oltre il Covid. Perché il futuro si costruisce” edito da Giacovelli.

La manifestazione, a inviti, si terrà all’aperto e a numero chiuso, saranno osservate le più stringenti misure di sicurezza.

IL LIBRO

“Una raccolta di articoli scientifici scritti in stile semplice e divulgativo, condivisi col gruppo di studio Rete La Fenice con Bonaviri e con un team di ricercatori, esperti, tecnici. Articoli già pubblicati, volutamente datati, anticipatori dei drammatici eventi che avvenivano nel lockdown anche per alleviare solitudine, paure, sofferenza causata dal virus insidioso e sconosciuto e dalla poca chiarezza dell'informazione. Un lavoro sempre condiviso con i nostri interlocutori e militanti, una strategia di rilancio Sistema Italia e del suo entroterra attraverso buone prassi amministrative per una politica innovativa. Un lavoro ispirato all'Area Vasta Smart che rappresenta il primo pattern italiano di infrastruttura virtuosa e virtuale, che accogliere le sfide del futuro, replicabile, unificatore di macroaree, di ricerca, sviluppo, innovazione, biotecnologie, social impact, governance, politica. Si presenta la sintesi del Progetto Antipandemico Nazionale dell'AVS, un algoritmo matematico-fisico strumento indispensabile all'adeguamento delle misure preventive e sociali delle fasi economiche di rilancio globale della riapertura del post pandemia”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE