SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Metro C, approvato il progetto definitivo per il proseguimento fino al Colosseo

Eugeniio Patanè, assessore mobilità: il Governo ha inserito nella Legge di Bilancio i fondi per il proseguimento della Metro C fino a Farnesina e ora è arrivata un’altra importante notizia che ci consente di guardare al futuro della Linea C con rinnovato ottimismo.

printDi :: 02 gennaio 2023 16:42
Metro C, approvato il progetto definitivo per il proseguimento fino al Colosseo

(AGR) “La Commissaria Straordinaria del Governo, Maria Lucia Conti, ha emanato un’ordinanza che approva il progetto definitivo e il quadro economico della tratta della Linea C Venezia-Colosseo”. Lo annuncia in un comunicato Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

“Le ultime settimane - prosegue Eugenio Patanè - sono state estremamente importanti per la terza linea della metropolitana di Roma: prima la Commissaria Straordinaria del Governo, Maria Lucia Conti, ha emanato l’ordinanza di approvazione del progetto definitivo della variante della stazione Fori Imperiali della Metro C; poi, grazie all’impegno e alla determinazione del Sindaco Gualtieri, il Governo ha inserito nella Legge di Bilancio i fondi per il proseguimento della Metro C fino a Farnesina e ora è arrivata un’altra importante notizia che ci consente di guardare al futuro della Linea C con rinnovato ottimismo. Grazie agli stanziamenti del Governo, al lavoro della Commissaria, del Dipartimento Mobilità, di Roma Metropolitane e di tutti gli altri attori coinvolti stiamo dando concretezza ad un’opera tanto attesa e di fondamentale importanza: siamo tutti al lavoro pancia a terra per rispettare i tempi e regalare a Roma un’infrastruttura fondamentale per migliorare la mobilità cittadina e la qualità della vita dei romani”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE