SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Magliana, il "circolo culturale" era un locale aperto a tutti, licenza sospesa

Gli agenti dell’XI Distretto di PS San Paolo hanno verificato che gli alcolici venivano somministrati anche ai non-soci senza alcuna autorizzazione, non vi era nessuna indicazione che potesse far capire ai clienti di essere all’interno di un circolo e non veniva emesso nessuno scontrino fiscale.

printDi :: 29 dicembre 2021 15:36
polizia sospesa licenza locale Magliana

polizia sospesa licenza locale Magliana

(AGR) Sotto la parvenza di “circolo culturale” un vero e proprio locale aperto a tutti con somministrazione di bevande alcoliche. Quando gli agenti della Polizia di Stato, nei giorni di scorsi, hanno controllato un “circolo culturale” della Magliana, hanno trovato all’esterno una fila di persone in attesa di entrare e due addetti alla sicurezza – sprovvisti della prescritta autorizzazione prefettizia- che regolavano gli accessi; all’interno vari “clienti”, ignari di essere entrati in un circolo culturale, che consumavano alcolici acquistati nel locale stesso. Gli agenti dell’XI Distretto di PS San Paolo hanno inoltre verificato che gli alcolici venivano somministrati anche ai non-soci senza alcuna autorizzazione, non vi era nessuna indicazione che potesse far capire ai clienti di essere all’interno di un circolo e non veniva emesso nessuno scontrino fiscale.

La Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Roma ha avviato un’istruttoria, al termine della quale il Questore ha adottato un provvedimento di sospensione temporanea della licenza per 7 giorni, notificato alla vigilia di Natale dagli agenti del Distretto San Paolo.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE