SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Idroscalo indifeso dinanzi al mare, case svuotate dall'acqua ma si temono nuove mareggiate

printDi :: 29 dicembre 2020 17:41
Idroscalo indifeso dinanzi al mare, case svuotate dall'acqua ma si temono nuove mareggiate

(AGR) I volontari della Protezione civile hanno lavorato tutto il giorno all’Idroscalo, prima, per svuotare le case dall’acqua di mare che aveva superato la barriera di scogli ed allagato il piazzale e le strade limitrofe, poi, assieme all’Ama per rimuovere i detriti sparsi dappertutto. All’Idroscalo alle “piene” via mare ci sono abituati, sono anni che la scogliera di protezione dell’abitato ha ceduto, ogni anno si abbassa di qualche centimetro in più ed il mare avanza. Ieri sono tornate tutte le famiglie nelel proprie abitazioni che avevano dovuto lasciare per l'allagamento.

La Protezione civile, i vigili del fuoco, la polizia locale hanno presidiato l’area, domani avverte l’assessore Ieva che per tutta la giornata ha seguito le operazioni di bonifica e pulizia di strade si continuerà nella sistemazione dell’area. “Da questa mattina sono iniziati gli interventi di bonifica e sono proseguiti sino a sera. – afferma Alessandro Ieva, v.presidnete del X Municipio – le case in prima fila che erano piene d’acqua sono state svuotate, ma non abbiamo finito. Le famiglie hanno potuto riprendere il possesso delle case. Solo due anziani sono rimasti alla San Gallo dove abbiamo istituito il ricovero di primo intervento”. Intanto in serata torna il vento ed il mare a crescere, piove forte e la gente scruta il mare, sarà una lunga notte.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE