SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ladispoli:"Viale Italia diventa un museo a cielo aperto per celebrare il rapporto tra Caravaggio e Ladispoli”

Dipinti che i cittadini potranno ammirare nelle vetrine delle attività commerciali che hanno gratuitamente aderito all’iniziativa

printDi :: 27 settembre 2023 09:37
Locandina

Locandina

(AGR)  Una settimana che trasformerà viale Italia in un museo a cielo aperto per rinsaldare ancora una volta il legame di Caravaggio con il territorio di Ladispoli.

Caravaggio e Ladispoli

Caravaggio e Ladispoli

Si sta svolgendo in questi giorni, in cui si celebra il 452° anniversario della nascita del grande pittore che sulle sponde di Palo sbarcò e visse le ultime ore, l’evento “Caravaggio in vetrina” sul corso principale di Ladispoli dove numerose attività commerciali hanno già dato la propria adesione. L’iniziativa è realizzata dell’assessore a turismo e spettacolo Marco Porro insieme alla delegata all’arte Felicia Caggianelli e si svolgerà fino al 1 ottobre, sarà caratterizzata dall’esposizione delle riproduzioni museali di Caravaggio realizzate da artisti locali. Dipinti che i cittadini potranno ammirare nelle vetrine delle attività commerciali che hanno gratuitamente aderito all’iniziativa. Passeggiare sul corso principale di Ladispoli sarà come camminare in un museo, un’iniziativa che sottolinea come Ladispoli e Michelangelo Merisi siano fortemente unite. Forte la valenza turistica del progetto “Caravaggio in vetrina” che nelle precedenti edizioni ha sempre riscosso un ottimo riscontro e positivi commenti.

Caravaggio e Ladispoli

Caravaggio e Ladispoli

 “Il rapporto tra Caravaggio e Ladispoli – commenta l’assessore Marco Porro – rappresenta un’opportunità turistica da valorizzare con eventi di spessore culturale. L’entusiasmo che stanno manifestando gli esercenti del centro e le richieste di partecipazione, confermano che la strada intrapresa è quella giusta”.

Protagonisti dei sette giorni di manifestazione saranno naturalmente i pittori del territorio che da anni spiccano per l’alta qualità delle loro riproduzioni.

“L’amministrazione comunale del sindaco Grando – afferma la delegata all’arte, Felicia Caggianelli – non poteva non celebrare una ricorrenza significativa come la nascita di Michelangelo Merisi del 29 settembre. L’obiettivo è quello di avvicinare l’arte ai cittadini che ci auguriamo resteranno incantati ammirando le splendide vetrine allestite dai commercianti di viale Italia, impreziosite dalle opere di Caravaggio. Ringraziamo i commercianti che hanno aderito al progetto. Alla luce delle tante richieste di partecipazione che stanno già arrivando, saranno esposte nelle vetrine anche interpretazioni dei capolavori del grande pittore lombardo. L’evento Caravaggio in vetrina è arrivato alla quarta edizione, ormai è un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative artistiche e culturali di Ladispoli. Grazie alla delegata ai Rapporti con il quartiere Centro, Simona Indiveri, per la collaborazione prestata nell’allestimento dell’evento sul corso principale della città”.

L’Ufficio stampa Comune di Ladispoli.

27/09/23

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE