SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Mostra celebrativa a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri
“DANTE ALIGHIERI sta come torre ferma”

Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi” Villa Fabbricotti – Viale della Libertà 30 – Livorno. 12 novembre 2021 / 12 febbraio 2022

printDi :: 11 novembre 2021 18:13
Locandina

Locandina

(AGR) Livorno, 11 novembre 2021 – Una “Divina Commedia” con postille scritte a mano da Ugo Foscolo, la copia insanguinata del poema dantesco che aveva addosso il letterato e patriota della Prima Guerra Mondiale Giosuè Borsi quanto venne ucciso.

E poi tante altre perle per appassionati dell'Alighieri e in generale per bibliofili, pescate nel ricchissimo e prestigioso patrimonio librario della Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi” del Comune di Livorno.

Si inaugura domani, venerdì 12 novembre, ore 17.00 alla Biblioteca Labronica “F.D. Guerrazzi” la mostra “Dante Alighieri – sta come torre ferma” promossa dal Comune di Livorno e dalla Coop.Itinera con il contributo della Regione Toscana a seguito del Bando regionale “Celebrazione 700 anni dalla morte di Dante Alighieri”. Nel settecentesimo anniversario della morte di Dante, la città di Livorno rende omaggio al Sommo poeta con una mostra che, attraverso un percorso biografico e poetico, espone le edizioni più antiche e significative dell'opera dantesca conservate presso la biblioteca "F.D. Guerrazzi". Il poeta fiorentino, padre della nostra letteratura, è ancora in grado di suscitare emozioni per la sua rappresentazione sempre attuale del mondo: con la sua capacità unica di rappresentare debolezze e contraddizioni umane, la sua inventiva linguistica e narrativa che non smette di sorprenderci, è la nostra torre ferma.

La mostra, a cura di Elisa Squicciarini, sarà accompagnata da una serie di eventi collaterali che si terranno fino al 12 febbraio 2022 presso la Biblioteca di Villa Fabbricotti, la Biblioteca di Villa Maria, la Biblioteca dei ragazzi e la Biblioteca Stenone. “Giusto e doveroso celebrare Dante Alighieri – ha detto in conferenza stampa l'assessore alla Cultura Simone Lenzi - scegliendo di valorizzare il patrimonio culturale pubblico di questa città che una vulgata ha fatto passare per modesta, mentre non è assolutamente così.

Metto in relazione questa iniziativa con la mostra “Magazzini Generali” al Museo della Città, che nasce con la stessa impostazione di far conoscere i tesori culturali nascosti delle collezioni civiche”. “Coprotagonisti di questa mostra, insieme al sommo poeta del quale si offre l'occasione di rispolverare la vita e le opere, sono i libri, esemplari preziosi e rari, le bibliotecarie hanno saputo selezionare le edizioni più prestigiose della biblioteca civica. Lasciamo che Dante parli attraverso i libri”.

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE COLLATERALI Biblioteca Villa Fabbricotti 12 novembre ore 17.00: INAUGURAZIONE MOSTRA – DANTE ALIGHIERI “Sta come torre ferma” A cura di Elisa Squicciarini. Voce narrante: Andrea Brenna Accompagnamento musicale: Elisa Bambini 20 novembre ore 10.00 : THE POLONSKY FOUNDATION DANTE PROJECT Presentazione del video: “L’inferno più bello – Dante illustrated by Botticelli”. L'edizione del 1481 de la Commedia dantesca conteneva illustrazioni incise su disegni di Sandro Botticelli.

Non più di 19 illustrazioni sono stampate direttamente sulla pagina in nessuna delle copie sopravvissute, e in molte delle 156 copie note per esistere in tutto il mondo, il numero di illustrazioni è di gran lunga inferiore, alcune appaiono fuori posto o capovolte o integrate da successive immagini. Ogni copia ha sviluppato una storia e una provenienza uniche poiché i libri si sono diffusi in tutta Europa e oltre nei 540 anni dalla loro prima stampa Un'occasione unica per sfogliare, seppure virtualmente, le pagine di un gran numero di copie di un'edizione che ha segnato la storia del libro e della cultura.

21 novembre ore 16.00: LETTURE AD ALTA VOCE L’attore Jacopo Vettori interpreta i brani tratti dai canti V, XXVI, XXXIII dell’Inferno e la versione integrale del canto XXXIII del Paradiso, la durata complessiva sarà di circa trenta minuti.

5 dicembre ore 16.00: VISITA GUIDATA A CURA DI ELISA SQUICCIARINI Apertura domenicale con visita guidata dove sarà garantito il servizio di interpretariato di LIS, lingua dei segni italiana, grazie allo Sportello ABC Associazione Comunico e Comune di Livorno.

9 dicembre ore 16.00: I MISTERI DELLA DIVINA COMMEDIA Incontro con l’autore Alberto Casadei, modera Elisa Squicciarini. 9 Gennaio ore 16.00: VISITA GUIDATA A CURA DI ELISA SQUICCIARINI Apertura domenicale con visita guidata dove sarà garantito il servizio di interpretariato di LIS, lingua dei segni italiana, grazie allo Sportello ABC Associazione Comunico e Comune di Livorno.

23 gennaio ore 16.00: INTERVENTO MUSICALE con Valentina Benifei, Alessio Masoni.

6 febbraio ore 16.00: DIVERSE VOCI FANNO DOLCI NOTE intervento musicale degli EnXemble.

Biblioteca Villa Maria 16 novembre e 14 dicembre 2021 18 gennaio e 8 febbraio 2022 ore 17.00 – I MARTEDÌ DI DANTE L’inferno nel cinema, proiezioni a tema.

16 novembre: L’inferno, di Francesco Bertolini.

14 dicembre: Dante’s Inferno, di Henry Otto.

18 gennaio: La Nave di Satana, versione originale in inglese con sottotitoli in italiano di Harry Lachman.

8 febbraio: La casa di Jack, 2018 di Lars Von Trier. Biblioteca dei Ragazzi 4 e 11 dicembre 2021 15 e 22 gennaio 2022 12 febbraio 2022 ore 10.00 – 12.00: VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI DANTE Proiezioni a tema con laboratorio.

Chi era Dante e perché Dante e Coco sono in stati messi in relazione tra di loro.

Sabato 4 dicembre: IN VIAGGIO CON DANTE Sabato 11 dicembre: IO COME DANTE Sabato 15 gennaio: IN VIAGGIO CON DANTE Sabato 22 gennaio: IO COME DANTE Sabato 12 febbraio: LA MIA DIVINA COMMEDIA Età 6-10 Biblioteca Stenone 29 novembre e 1 dicembre 2021 10,12,17,19 gennaio 2022 7, 9 febbraio 2022 ore 16.30 – 18.30 DANTE ANIMATO Proiezione a tema con laboratorio Età 11-13 Si ricorda che in ottemperanza al decreto-legge n. 105 del 23 luglio 2021, dal 6 agosto 2021 l’accesso alla mostra sarà consentito esclusivamente ai visitatori muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 Green Pass (in formato digitale o cartaceo) unitamente a un documento di identità in corso di validità.

L'ingresso alla mostra e agli eventi è libero e gratuito fino esaurimento dei posti. Per informazioni: Villa Fabbricotti: 0586 824511 Biblioteca dei Ragazzi: 0586 824524/523 Villa Maria - Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo: 0586 219265 Biblioteca Stenone : 0586/440524

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE