SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Muay Thai nella Fighting Spirit Night vince Federico Fava, campione di Fiumicino

Il portabandiera dell'ASD Team Rocchi è riuscito a sconfiggere l’avversario al secondo minuto del primo round del match, svoltosi presso il parco dei divertimenti di Cinecittà World. Calicchio (assessore sport): impegno, sacrificio e perseveranza per vincere

printDi :: 26 ottobre 2020 15:07
Muay Thai nella Fighting Spirit Night vince Federico Fava, campione di Fiumicino

(AGR) “Un ritorno sul ring che ha sancito la vittoria del giovane campione locale Federico Fava che lo scorso sabato ha vinto contro l’atleta toscano Maicol Filice il match singolo di Muay Thai nella Fighting Spirit Night". Lo dichiara l’Assessore allo Sport, Paolo Calicchio.

"Federico Fava, giovane campione nazionale di Muay Thai WMC 60 Kg, allenato dal maestro Enrico Rocchi, responsabile comitato regionale della Federazione FIKMBS, grazie ad un’intensa preparazione atletica è riuscito a sconfiggere l’avversario al secondo minuto del primo round del match, svoltosi presso il parco dei divertimenti di Cinecittà World - racconta Calicchio -. Una soddisfazione immensa per tutta l’ASD Team Rocchi particolarmente provata, come tutti coloro che si occupano di sport, dalla situazione emergenziale in cui in questo delicato periodo vivono palestre ed associazioni sportive dilettantistiche".

"La vittoria di Federico Fava, atleta di Fiumicino, campione italiano in carica di Muay Thai - prosegue l'assessore -, è testimonianza di quanto grazie all’impegno e alla perseveranza si possano raggiungere gli obiettivi sperati".

"Questo sport da combattimento si basa su tre fondamentali regole: disciplina, lealtà e rispetto - aggiunge Calicchio -. Si tratta di elementi fondativi di questa antica arte marziale. Oggi, grazie alla passione sportiva di tante realtà del territorio molti nostri giovani si stanno affermando nel panorama internazionale delle competizioni sportive".

"Rinnovo ancora i miei complimenti a Federico - conclude Calicchio - con l’augurio di vedere presto i nostri atleti professionisti e appassionati di sport tornare a sfidarsi in eventi sportivi, gare, competizioni e tornei".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE