SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Empoli-Pescara 2-2

printDi :: 10 febbraio 2021 09:54
Empoli-Pescara 2-2

Empoli-Pescara 2-2

(AGR) EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Pirrello (91’ Pirrello), Nikolaou, Romagnoli, Parisi; Haas, Stulac (82’ Damiani), Ricci; Moreo (60’ Bajrami); Matos (60’ Mancuso), Olivieri (60’ La Mantia). All. Dionisi A disposizione: Pratelli; Terzic, Crociata, Casale, Fiamozzi, Zurkowski, Viti, Cambiaso.

PESCARA (3-5-1-1): Fiorillo; Guth, Bocchetti, Scognamiglio; Balzano (75’ Bellanova), Busellato (59’ Omeonga), Valdifiori (66’ Rigoni), Tabanelli; Masciangelo (75’ Nzita); Machin; Ceter (59’ Odgaard). All. Breda A disposizione: Alastra; Drudi, Galano, Basit, Fernandes, Maistro, Vokic ARBITRO: Marco Serra di Torino (Miele-Mokhtar; Marinelli)

MARCATORI: 49’ Busellato, 63’ Ricci, 72’ La Mantia, 79’ (r) Machin AMMONITI: Matos, Ceter, Bocchetti, Busellato, Machin Nuovo turno infrasettimanale, con gli azzurri che ospitano il Pescara. Dionisi cambia tutto l’attacco, con Moreo dietro Olivieri e Matos; a sinistra torna Parisi e a destra c’è Pirrello. Il Pescara risponde col 5-3-1-1, con l’ex Valdifiori in regia e Machin dietro a Ceter.

L’Empoli fa la gara e ci prova prima con Parisi, sinistro a lato, poi con Ricci che da ottima posizione manda a lato e poi con Moreo che di tacco prova a beffare Fiorillo ma non trova la porta. L’Empoli mantiene il pallino del gioco, il Pescara si chiude e prova a ripartire, concedendo quasi niente fino all’intervallo, con la prima frazione che si chiude sullo 0-0.

La ripresa si apre senza cambi e con il Pescara che trova subito il vantaggio, con Busellato che recupera palla e dal limite batte Brignoli. L’Empoli dopo il gol continua a premere, ci prova Moreo e poi Matos senza fortuna. Nel Pescara dentro Omeonga e Odgaard per Busellato e Ceter; Dionisi cambia gli avanti con Bajrami, La Mantia e Mancuso per Matos, Moreo, e Olivieri dentro Bajrami. E al 63’ il pari azzurro: accelerata di Bajrami, palla per La Mantia che prova il tiro, respinge la difesa pescarese ma arriva Ricci che piazza la sfera nell’angolino dove Fiorillo non può arrivare. Mancuso sfiora il tris ma al 79’ ecco il pari del Pescara: cross dalla sinistra di Machin, palla che sbatte sul braccio di Pirrello e per Serra è rigore; dal dischetto va lo stesso 99, para Brignoli ma sulla respinta l’appoggio in rete per il 2-2. Fuori Stulac dentro Damiani. Nel finale l’assalto azzurra porta un assolo di Bajrami che trova la risposta di Fiorillo. Dopo 4 di recupero Serra dice che può bastare, al Castellani tra Pescara e Empoli finisce 2-2.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE