SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, il "Grassi" una priorità, avviato il confronto in aula

Mario Falconi, presidente X Municipio: oggi abbiamo aperto il confronto sulle criticità dell'ospedale. Non possiamo assumere impegne generici sui tanti argomenti, per cui abbiamo convocato un Consiglio straordinario sull'argomento al quale dovrà partecipare anche la Asl rm 3

printDi :: 14 luglio 2022 18:37
X Municipio, il Grassi una priorità, avviato il confronto in aula

(AGR) Il X Municipio mette l'assistenza sanitaria tra le priorità del territorio. Mario Falconi, medico, ora alla guida del Municipio ha avviato oggi in aula un dialogo costruttivo con tutte le forze politiche e con l'obiettivo di riorganizzare l'assistenza sanitaria pubblica sul territorio. Per questo è stato annunciato lo svolgimento di un Consiglio straordinario al quale dovrà essere presente la Asl rm 3. "Oggi in Consiglio Municipale - scrive Mario Falconi in una nota stampa - abbiamo discusso una mozione sulle criticità dell’ospedale G.B. Grassi. Per storie personali e per visione politica, siamo da sempre consapevoli delle relative necessità ed impegnati per l’adeguamento del numero dei posti letto (del tutto insufficienti per la popolazione di riferimento) e per l'aumento del personale della struttura, al quale va garantita la massima tutela.

Riteniamo fondamentale, in questo contesto, - e ci stiamo lavorando su ogni fronte - ricostruire la relazione tra i cittadini utenti e un modello di assistenza, dalla prevenzione  alle dimissioni protette. Non si tratta quindi - spiega Falconi - di assumere impegni generici, pertanto abbiamo deciso di convocare con massima urgenza un consiglio straordinario con la presenza della ASL RM 3 per affrontare, con un’azione utile e finalizzata, queste criticità.

Monitoreremo inoltre - promette Falconi -  i progetti già in essere con fondi stanziati per la riorganizzazione della rete ospedaliera e la medicina territoriale e l’acquisizione di nuove apparecchiature elettromedicali e di alta diagnostica".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE