SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Raccolta sangue, gli specializzandi saranno retribuiti, stesso salario in tutt'Italia

Anaao Giovani e Als vigileranno sul rispetto della norma, augurandosi che nessun Direttore di Scuola di Specializzazione impedisca ai medici specializzandi di esercitare questa attività compatibile col contratto di formazione e, in attesa di una più ampia abolizione delle incompatibilità lavorative

printDi :: 15 febbraio 2024 17:07
Raccolta sangue, gli specializzandi saranno retribuiti, stesso salario in tutt'Italia

(AGR) "Il Settore giovanile dell’Anaao Assomed e l’Associazione Als Liberi Specializzandi si dichiarano fortemente soddisfatte dell’emendamento approvato nel decreto Milleproroghe in merito alla possibilità per i medici in formazione specialistica di lavorare con le associazioni di raccolta sangue ed emocomponenti non più a titolo gratuito. Si risolve così lo “scontro normativo” sorto a causa di un regolamento di agosto 2023 in base al quale gli specializzandi potevano svolgere tale attività lavorativa ma solo gratuitamente, in netto contrasto con quanto legiferato qualche mese prima con il decreto-legge del maggio del 2023 che invece disponeva che gli specializzandi potessero essere assunti con contratto libero–professionale al di fuori dell’orario formativo.

Come Anaao Giovani e Als vigileremo sul rispetto di questa norma, augurandoci che nessun Direttore di Scuola di Specializzazione impedisca ai medici specializzandi di esercitare questa attività compatibile col contratto di formazione e, in attesa di una più ampia abolizione delle incompatibilità lavorative, vigileremo anche su eventuali differenze geografiche di retribuzione.

Ringraziamo il Ministero della salute e in particolare la Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Ssn per il proficuo lavoro volto alla risoluzione di una questione molto cara a decine di migliaia di giovani medici specializzandi.Suggeriamo infine alle Associazioni di raccolta di emocomponenti di elaborare un form nazionale dove i medici specializzandi possano candidarsi per manifestare formalmente la loro disponibilità a lavorare nei centri di raccolta, al fine di minimizzare la carenza di personale medico in tali attività".

foto archivio AGR donazioni sangue

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE