SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Covid-19 in bici per portare assistenza alle auto in fila per i tamponi

Il "postino" della Misericordia in bici tra le auto del drive-in dello zooprofilattico a Ciampino. Le lunghe file di auto non consentono ai volontari della misericordia di portare assistenza a piedi, ecco allora arrivare le "bici ambulanza" con acqua e moduli

printDi :: 21 ottobre 2020 09:11
bici al drive in volontari misericordia

bici al drive in volontari misericordia

(AGR) A volte basta una bicicletta d'altri tempi per rendersi utili al prossimo. Una bicicletta come quella utilizzata da Troisi ne Il postino, a fare da ponte tra le diverse umanità. Ed è quanto sta accadendo al drive-in della rete regionale presso  l'Istituto zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana, in via di Ciampino. I volontari della Misericordia di Fiumicino hanno come compito primario l'assistenza alle persone in fila per il tampone Covid, ma l'ampiezza della struttura non permette un'assistenza puntuale utilizzando solo le “ronde” a piedi.

Ecco perché la responsabile  della Misericordia di Fiumicino, Elisabetta Cortani, e i suoi ragazzi, hanno pensato di utilizzare la ecologica bicicletta per portare rapidamente assistenza a chi avesse bisogno di una bottiglietta d'acqua o anche solo di una semplice informazione. Sono state utilizzate due “bici ambulanza”, che normalmente sono attrezzate ai lati con delle bisacce dove sono inseriti un defibrillatore ed altri presidi di primo soccorso, ma che stavolta invece sono risultate utili per supportare il personale dell’istituto nella distribuzione della modulistica da compilare per  poter effettuare il tampone e, al contempo, quei generi di primissima necessità (acqua, biscotti) per alleviare la giornata di chi sta in fila per ore.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE