SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Civitavecchia, situazione critica al Pronto Soccorso del "San Paolo" per la scarsità di operatori sanitari

Denuncia do Gianluca Giuliano segretario dell'Ugl Salute: siamo costretti a denunciare lo stato di grave criticità per chiedere alla ASL un intervento tempestivo per rafforzare il numero del personale impegnato in prima linea.

printDi :: 07 febbraio 2022 13:37
Civitavecchia ospedale San Paolo

Civitavecchia ospedale San Paolo

(AGR) La Ugl Salute è pronta a mobilitarsi per risolvere le problematiche che affliggono oramai da diverso tempo il pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia. “Non si capisce come sia possibile – dichiarano Gianluca Giuliano, Segretario Nazionale e Fabiana Attig, Segretario Territoriale di Civitavecchia - in un momento come questo, dove ancora si combatte strenuamente per l’emergenza Covid, non pensare ad un potenziamento del numero degli operatori sanitari del pronto soccorso.

Sono tante le segnalazioni che ci sono giunte e quindi siamo costretti a denunciare lo stato di grave criticità per chiedere alla ASL un intervento tempestivo, che non può che essere quello, come ribadito in più occasioni, di rafforzare il numero del personale impegnato in prima linea concludono i sindacalisti.”

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE