SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, Mario Falconi ai giovani: nessun desiderio di fare carriera politica, ho accettato di candidarmi solo per amore del territorio

Mario Falconi candidato presidenza X Municipio: con l'impegno di tutti e soprattutto dei giovani potremo rilanciare il territorio, le sue bellezze e il patrimonio storico ambientale. Fondamentale l’unità di intenti con il candidato Sindaco Roberto Gualtie

printDi :: 15 ottobre 2021 14:28
X Municipio, Mario Falconi ai giovani: nessun desiderio di fare carriera politica, ho accettato di candidarmi solo per amore del territorio

(AGR) “Come medico sono stato sempre dalla parte dei pazienti. - esordisce Mario Falconi candidato del centrosinistra alla poltrona di mini-sindaco del X Municipio - Come uomo, sempre dalla parte delle persone più fragili e sole. Ho accettato la candidatura a Presidente del Municipio X solo perché sono profondamente legato a questo territorio dove è nata la mia storia, dove vivo e dove vive la mia famiglia. Non devo fare carriera politica ed anzi, mi auguro di poter, un giorno, passare il testimone ad un giovane o magari ad una giovane che possa portare avanti gli stessi ideali di democrazia, antirazzismo ed antifascismo.

Mi è stato fatto notare che non ho esperienza politica. - continua Falconi -  Bene, io vi dico che per governare è necessario saper amministrare e da questo punto di vista la mia esperienza professionale mi ha portato ad essere Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma, Segretario Nazionale della FIMMG, vice Presidente Vicario dell’Enpam ed attualmente sono Presidente del Tribunale dei Diritti e dei Doveri del Medico. Tutti incarichi che mi hanno consentito di amministrare e di comprendere dinamiche e problematiche organizzative.

Con l'impegno di tutti e soprattutto di voi giovani, potremo rilanciare questo meraviglioso territorio, le immense bellezze e il suo patrimonio storico ambientale. Ed ecco perché è fondamentale l’unità di intenti con il candidato Sindaco Roberto Gualtieri al quale ho chiesto più deleghe e quindi più responsabilità, in attesa della riforma della Città Metropolitana. Mi impegnerò perché il nostro territorio inizi a valorizzare i vostri talenti a partire dallo studio, dai luoghi socio aggregativi dove promuovere sport, cultura e spettacolo. La mia avversaria Monica Picca? La sua esperienza politica non mi sembra abbia lasciato tracce”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE