SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, sit-in dell'ANPI dinanzi allo stabile occupato da Area 121

Dalle 17,30 sit in di protesta in fondo a via delle Baleniere dinanzi allo stabile occupato da Area 121. La manifestazione autorizzata dalla Questura dovrà svolgersi secondo le regole del distanziamento osservando la distanza di un metro per partecipante

printDi :: 26 maggio 2020 19:28
Ostia, sit-in dell'ANPI dinanzi allo stabile occupato da Area 121

(AGR) Manifestazione ad Ostia domani 27 maggio con la quale si chiede lo sgombero immediato dell’occupazione dello stabile di Via delle Baleniere. Sit in di protesta indetto dall’Anpi Roma. “Dalla metà di aprile – si legge sul comunicato diffuso dall’ANPI - Casapound, approfittando dell'impunità vissuta al centro di Roma e del lockdown dovuto all'epidemia, hanno occupato i locali del Ministero della Difesa ad Ostia in Via delle Baleniere. Riteniamo inaccettabile ed una vera e propria sfida allo Stato che tale formazione voglia radicare la propria presenza in strutture pubbliche in un territorio già infestato dalla criminalità organizzata e che sta pesantemente soffrendo la crisi economica.

Lo stesso gruppo resosi protagonista di innumerevoli episodi di violenza e che solo qualche giorno fa ha compiuto un’aggressione nei confronti della Sindaca di Roma. Come associazioni, partiti, movimenti e sindacati dei lavoratori di Roma e del Lazio abbiamo chiesto e ottenuto un incontro con il Prefetto e il Questore per collaborare alla soluzione del caso.  Nel contempo abbiamo organizzato una manifestazione di protesta convocata per il 27 maggio alle ore 17,30 all'angolo tra via delle Antille e via della Baleniere, autorizzata dalla Questura, che dovrà svolgersi secondo le regole del distanziamento osservando la distanza di un metro in ogni direzione per ogni partecipante lungo le vie di Ostia.

Sono state concordate, inoltre, con la Questura tutte le modalità per l’arrivo sul posto e questi sono tutti i dettagli.

Per arrivare con il trenino della Roma Lido scendere a Lido Centro, attraversare il piazzale fino a viale Cardinale Ginnasi; svoltare a destra e continuare per circa 500 metri (la via cambia nome in Via Vasco De Gama) fino a Via delle Baleniere (incrocio con semaforo); qui svoltare ancora a destra per arrivare fino alla manifestazione all'altezza di via delle Antille.

Per arrivare con la macchina prendere la Via del Mare fino all'incrocio con viale Vasco De Gama, girare a destra e cercare parcheggio e proseguire lungo via delle Baleniere fino a Via delle Antille.

Il presidio va dunque raggiunto dalla direzione di Viale Vasco De Gama, la polizia impedirà altre vie di accesso, a piedi e in macchina.

“Domani  saremo in piazza con l’ANPI  - afferma Marco Possanzini SI X Municipio - e con le forze democratiche della città. Le Istituzioni hanno il dovere di fare rapidamente il primo passo. Innanzitutto i Servizi Sociali del Municipio X devono censire e prendere in carico quanto prima le famiglie ad oggi presenti nella così detta “Area 121”. Le famiglie in emergenza abitativa devono poter avere un alloggio legittimamente assegnato e devono poter contare sulle Istituzioni altrimenti saranno vittime inconsapevoli della strumentalizzazione politica di Casapound. Facciamo appello all’Assessore Paoletti affinchè le Istituzioni facciano il primo passo e prendano formalmente in carico queste famiglie. Ci aspettiamo che domani la Giunta di Pillo e la maggioranza municipale tutta, con l’Assessore Paoletti in testa, scendano in strada con noi, sotto le bandiere dell’ANPI, delle forze sociale e della pace, per dare concretezza al documento votato in Municipio la scorsa settimana”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE