SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, sicurezza della ciclabile? pronta interrogazione al sindaco

Monica Picca (Lega) tra le prime a suscitare perplessità e dubbi sulla sicurezza della pista ciclabile sul lungomare torna a rappresentare le criticità, chiedendone la rimozione. De Priamo (consigliere comunale FdI): pronta interrogazione alla Raggi

printDi :: 16 novembre 2020 15:35
Ostia, sicurezza della ciclabile? pronta interrogazione al sindaco

(AGR) Le opposizioni del X Municipio dopo l’incidente di ieri sul lungomare attaccano la maggioranza pentastellata. Sulla questione Monica Picca (Lega) torna a rappresentare, secondo il suo punto di vista, la pericolosità della ciclabile così congegnata: ”Il pericoloso incidente di ieri sul lungomare di Ostia ha visto il coinvolgimento di alcune auto parcheggiate negli stalli di sosta posizionati al fianco della pista ciclabile.  È l'ennesima dimostrazione delle criticità che affliggono questa opera pubblica. Criticità che hanno suscitato la nostra preoccupazione e che abbiamo messo in evidenza fin dall'inizio della realizzazione della pista ciclabile, segnalandole agli organi preposti, presentando in merito un esposto sia in Polizia locale che in Procura. Ribadisco, come in altri precedenti interventi, che la messa in sicurezza della ciclabile deve essere una priorità: cos'altro deve accadere prima di fare qualcosa di concreto?”

“Insistiamo nel chiedere di rivedere la viabilità del Lungomare e di togliere i parcheggi al centro della strada“ denunciano De Priamo (consiglio comunale FdI) e Maria Cristina Masi (consigliera municipale FdI). “Continuiamo a dire che così non è in sicurezza e sono aumentati i rischi per i cittadini. Ci stupisce la chiusura che l’Amministrazione ha avuto rispetto a questo argomento e chiediamo un maggiore senso di responsabilità da parte di tutti. A questo punto – concludono – presenteremo un’interrogazione alla Sindaca Raggi, per sapere se intenda ancora continuare a far finta che il problema non esista”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE