SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, si può continuare a pedalare sul lungomare....è tutto o.k.

La presidente Giuliana Di Pillo ed il v.presidente Alessandro Ieva del X Municipio rassicurano i cittadini sulla legittimità della ciclabile dell'opera. Si tratta di una pista temporanea e per questo motivo il Dipartimento non è intervenuto.

printDi :: 12 gennaio 2021 23:17
Ostia, si può continuare a pedalare sul lungomare....è tutto o.k.

(AGR) Il presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo ed il v.presidente Alessandro Ieva chiamati in causa replicano alle accuse. "La Giunta del Municipio Roma X, con la deliberazione n.9/2020 - si legge su una nota stampa -  ha approvato il piano strategico in funzione della stagione balneare e delle misure anti Covid prevedendo la riorganizzazione temporanea della viabilità con la realizzazione della pedonalizzazione e la pista ciclabile sul lungomare. A seguito dei confronti avuti con le rappresentanze imprenditoriali del territorio, abbiamo deciso di apportare una variante al piano strategico stralciando la pedonalizzazione e lasciando la sola pista ciclabile, approvando l'indirizzo con la Delibera di Giunta n.25/2020.

L'atto del MIT che annulla la deliberazione n.25 si basa prevalentemente sulla competenza. Bisogna precisare che la pista ciclabile realizzata dal Municipio è stata approvata con carattere di temporaneità. Per tale caratteristica, la Direzione Programmazione e Attuazione dei Piani di Mobilità del Dipartimento Mobilità e Trasporti non è intervenuta nel processo dei pareri, non di competenza dipartimentale, questo aspetto ha probabilmente tratto il Ministero in errore.

Nella sostanza non cambia nulla, la pista ciclabile resta dov'è perché è vigente la Deliberazione di Giunta municipale n.9/2020 la cui D.D. resta valida. Questa Amministrazione ha sempre agito nel giusto e nell'interesse della collettività, quindi i cittadini possono stare tranquilli e continuare le loro pedalate lungo il mare di Roma"

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE