SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

IX Municipio, Cucunato ( Lega ): arriva il cinema all'aperto, nuovo flop?

Dopo il fallimento degli stabilimenti urbani in città,con tanto di sdraio ed ombrelloni desolatamente vuoti,nel IX Municipio stanno pensando al cinema all'aperto,un'idea suggestiva ma con la pioggia autunnale alle porte sarà difficile assistere agli spettacoli

printDi :: 01 ottobre 2020 23:17
IX Municipio, Cucunato ( Lega ): arriva il cinema all'aperto, nuovo flop?

(AGR) "Dopo il flop dedicato al relax e al fitness, con tanto di ombrelloni e sdraie per i cittadini e i residenti al centro Elsa Morante al Laurentino, adesso arriva il cinema all’aperto  in pieno autunno.  Vedere un film sotto la pioggia che imperversa in questi giorni non solo e più romantico - sostiene  Piero Cucunato Consigliere di Roma Capitale e capogruppo della Lega al IX Municipio Eur  - ma garantisce il passaggio diretto dalla visione del film alla quarantena per l’influenza”.

“Quando apprendo le  decisione della giunta  del M5s all’Eur, sembra di stare a “ scherzi a parte” - sottolinea il Consigliere Cucunato - siamo passati dal flop dello stabilimento Urbano,  al cinema all’aperto sotto la poggia, adesso mi aspetto per Natale la "sagra del gelato" dentro la fredda stazione della Metro a Palasport”.  “Avevamo suggerito il cinema all’aperto nei mesi di Giugno e Luglio in Commissione Cultura, nelle piazze dei nostri quartieri, sostiene il Consigliere Piero CUucnto - invece ci propongono ed impongono  “Elsa sotto le stelle” una rassegna  che arriva nel mese di ottobre,  nei giardini esterni del Centro Culturale Elsa Morante, con proiezioni di film di notte ed infrasettimanali ”.

“L’ennesima scelta sciagurata di una giunta del M5S,  che mortifica le associazioni del nostro territorio e la storia culturale del nostro Municipio  - sostiene  il Consigliere della Lega Piero Cucunato. Era già una forzatura aver portato in un posto di cultura  come il Centro  Elsa Morante uno stabilimenti urbani di città, poi diventato un flop e uno spreco di risorse,  figuriamoci  fare cinema all’aperto in autunno,  di notte e per giunta con la diminuzione delle temperature e l’aumento dei casi di Covid 19 oltre alla presenza della prima  influenza stagionale”.

“ Dispiace che ancora una volta  - conclude il Consigliere della Lega Piero Cucunato  - che invece di ottimizzare le risorse disponibili ascoltando le esigenze dei territori e dei cittadini,  questa amministrazione a cinque stelle, mostra una incapacità di gestione della cosa pubblica che i Romani vogliono presto dimenticare."

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE