SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Elezioni regionali...la scelta "giusta" che angoscia il centrodestra

A Roma il centro destra ha perso le elezioni candidando Michetti a sindaco. Meloni disse di lui nel comizio a Piazza del Popolo"Certo avremmo potuto scegliere una persona più conosciuta. Però il punto è che noi non abbiamo scelto un buon candidato, abbiamo voluto scegliere un buon sindaco....."

printDi :: 07 dicembre 2022 17:19
Elezioni regionali...la scelta giusta che angoscia il centrodestra

(AGR) di Ruggero Cametti

"Sei 'na sola". In romanesco "Sei 'n sola" vuol dire "Sei una fregatura", si usa quando una persona non mantiene un impegno, quando dà buca all'ultimo momento, o dice una cosa e poi non la fa. (Roma Today febbraio 2021).

Chi non ne ha conosciuti? Chi nella vita non ha conosciuto un “n'sola” nella sua vita ? E' uno che prende con te un impegno per una una cosa che per te e' importante e su cui conti , e poi ti ritrovi in mano un pugno di mosche e devi cambiare progetto.

Realizzi il significato di un detto napoletano “l'amico favz, annanz' t'alliscia, e arreta te piscia” ( l'amico ipocrita , davanti ti corteggia e dietro ti orina addosso) e ti rassegni ….l'amico non ricorda proprio e se fai dei riferimenti circa l'impegno preso,hai capito male ,nega e alla fine lasci perdere e impari a starne lontano per la sua scorrettezza. Alla lunga la sua inaffidabilita' diventa di dominio pubblico e il”sola” diventa conosciuto ai piu' per quello che e'.

Naturalmente il discorso non si puo' generalizzare e torniamo alla politica. Promettere mari e monti e' frequente in politica ...se poi non mantieni ,la gente se ne accorge e non ti vota piu' e diventi n'sola.

Ad ottobre 2021, a Roma il centro destra ha perso le elezione candidando Michetti alle elezioni per il sindaco di Roma . Meloni disse di lui nel comizio a Piazza del Popolo"Certo noi avremmo potuto scegliere una persona più conosciuta. Però il punto è che noi non abbiamo scelto un buon candidato, abbiamo voluto scegliere un buon sindaco: non mi importa di vincere le elezioni se poi la città non può essere governata come deve. Enrico è poco conosciuto? Lo faremo conoscere.”.

Invece non vincemmo e fu una sonora batosta !! Gualtieri ha vinto- al secondo turno- con il 60 per cento delle preferenze.Chi ha candidato Michetti puntava a perdere o a vincere? Ha fatto autocritica?Ha attribuito responsabilita' ad altri? Lo chiediamo perche' , per onesta' intellettuale , alla sinistra e' da tempo che chiediamo spiegazione della sconfitta del 25 settembre, vorremmo sapere se Fratelli d'Italia ha fatto autocritica, quando e come o se ha fornito comunque una qualche versione .

Solo Gasparri di Forza Italia a Rai Radio1 ha speso qualche parola , anche scherzosa ,sulla vicenda. Michetti “Era forse il 'civico ignoto' ; tutti i non politici sono civici. Ma non è che tutti i non politici possono portare un valore aggiunto". Comunque nessuno ora parla piu' del caso Michetti. E' esistito o l'abbiamo sognato? Forse l'abbiamo sognato.

Alle regionali, i candidati degli altri partiti gia' li conosciamo, e il centro destra ha nominato vari candidati . Scegliera' , questa volta , quello giusto? Lo speriamo vivamente. Paolo Mieli su Michetti si e' espresso in termini elogiativi : “simpatico e preparato pero' sconosciuto ai piu'”. ( i votanti a Roma – area metropolitana compresa- sono piu' di 5 milioni di persone... ).Quindi essere conosciuti dai piu' e' importante. Piccola digressione.

Quando ero piccolo mi divertivo con gli amici con poco . C'era un gioco di parole su i nomi stranieri e i piu' gettonati erano i giapponesi. “Come si chiama il più grande tuffatore giapponese? Sesoki Maspinto”... “Come si chiama il piu' forte pugile giapponese ? Soshito Ntronato.....(Piu' stupidi di cosi' si muore... ....Petrolini docet).

Pero' mi chiedo ...chi sara' il prossimo candidato a presiedere la regione Lazio? Quanto conta un governatore di regione? (uno /due ministri?) Se guardiamo alla regione Emilia-Romagna, al Veneto, alla Lombardia ...al Lazio e via dicendo...vale molto politicamente .

Abbiamo gia' perso Roma , la capitale......Dobbiamo vincere le elezioni regionali con il candidato giusto e conosciuto da molti questa volta. Spero non con “il milite ignoto giapponese? Maki Ka Tzee.” Cosi' nessuno lo vota.E la sinistra torna a vincere .. D'Amato , candidato del PD e assessore alla sanita'( non nascondiamocelo) e' un candidato forte che si e' fatto ben conoscere e da tempo. Speriamo bene.

NdR: Ruggero Cametti è un politico di lungo corso, nato nella Democrazia Cristiana ha avuto incarichi importanti nella DC Capitolina e sul litorale è stato più volte consigliere municipale. Ritiratosi dalla politica attiva da alcuni anni cura la campagna elettorale di giovani politici della capitale e ha continuato ad occuparsi di politica affiancando con preziosi consigli gli esponenti politici locali. Profondo conoscitore delle problematiche del X Municipio dove ha lavorato e si è impegnato per anni è un punto di riferimento per il centrodestra anche se resta un importante e competente conoscitore della politica, sopratutto locale. Collabora con AGR esponendo il suo punto di vista sui tanti temi della politica. Buona lettura (e.b.)

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE