SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Cucunato (Lega): le piste ciclabili tra l'Eur ed il Torrino sono state fatte senza criterio e provocano disagi

Piero Cucunato, capogruppo della Lega nel IX Municipio ha effettuato un attento sopralluogo sulle ciclabili rilevando i rischi per il fondo e che manca un criterio, un progetto e sopratutto una logica di mobilità coordinata.Tra l'Eur ed il Torrino tanti disagi

printDi :: 19 gennaio 2021 18:19
piste ciclabili eur

piste ciclabili eur

(AGR) "Ho voluto verificare l'effettiva regolarità delle piste ciclabili in questo territorio, guardando soprattutto a quei tracciati recentemente realizzati nelle zone tra i quartieri dell'Eur e il Torrino. - afferma Piero Cucunato, capogruppo della Lega IX Municipio che ha effettuato un sopralluogo sulle ciclabili del Municipio- Ho posto delle perplessità facendo affidamento alle valutazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha posto delle riserve su questi percorsi in fatto di sicurezza stradale per gli automobilisti e gli stessi ciclisti che le percorrono. La tematica l'avevo ripresa già in passato, quando evidenziai uno spreco di risorse pubbliche in questo territorio da parte dell'Amministrazione pentastellata".

"Le nuove piste ciclabili del IX Municipio - continua Cucunato - sono un limpido esempio di questo fenomeno, create senza una logica urbanistica, fatte di “fretta e furia” e soprattutto pericolose per tutta la mobilità del nostro territorio. Dei veri pasticci che si evidenziano anche in chiave amministrativa, come dimostrano le irregolarità segnalate da diversi Organi e che ormai stanno diventando il tratto distintivo delle politiche sulla mobilità romana. Oggi ci troviamo moltissimi chilometri di piste ciclabili, anche se nel concreto si parla di bordi della strada ripitturati. Strutture a cui manca un criterio, un progetto e una logica di mobilità coordinata. Quindi non è da meravigliarsi se la pista ciclabile che collega l’Eur e il Torrino stia creando numerosi disagi e disservizi alla cittadinanza locale.

Se il traffico diventa intenso su via dell’Oceano Indiano si creano ingorghi, a causa di chi cerca di parcheggiare nelle nuove strisce bianche in mezzo alla strada o ai fruitori della ciclabile che attraversano le strisce pedonali.... Una situazione che non migliora nemmeno quando il traffico è più contenuto, considerato come la pista ciclabile sia un percorso a ostacoli tra buche, dossi, cordoli pericolosi, transenne di pericolo e voragini.

Questo è il risultato di una pista ciclabile tratteggiata sull’asfalto stradale, che non è passata inosservata nemmeno alle telecamere di Striscia la Notizia. Vorrei capire - conclude Cucunato - com'è stato possibile spendere decine di migliaia d’euro così in fretta e senza una logica, invece d’investirli nelle reali criticità urbanistiche di questo territorio: sicurezza stradale e manutenzione delle vecchie piste ciclabili in stato di abbandono, che risultano totalmente dimenticate dall’Amministrazione locale nonostante la loro esistenza.

Photo gallery

piste ciclabili e Cucunato durante sopralluogo

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE