SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Capodanno, mozione FdI: vietare la vendita dei fuochi artificiali fino al 6 gennaio

Andrea De Priamo (consigliere comunale FdI): vietare la vendita dei fuochi di artificio dal 31 dicembre al 6 gennaio, presentata una mozione che prevede il divieto. Un provvedimento che farà diminuire i feriti che ogni anno registriamo e contribuirà a proteggere gli animali

printDi :: 29 dicembre 2021 12:59
Capodanno, mozione FdI: vietare la vendita dei fuochi artificiali fino al 6 gennaio

(AGR) Vietare la vendita dei fuochi artificiali dal 31 dicembre al 6 gennaio. E’ quanto chiede Andrea De Priamo, componente della Commissione ambiente del comune di Roma che sull’argomento ha presentato una mozione. “Ogni anno, il Sindaco emette un’ordinanza ma anche quest’anno ipotizziamo che i risultati siano nulli. - afferma Andrea De Priamo FDI - poiché è impossibile effettuare i controlli su tutta l’area urbana.

Con decisione quindi chiediamo che venga vietata la vendita dei fuochi di artificio dal 31 dicembre al 6 gennaio e per questo abbiamo firmato una mozione che ne prevede il divieto. Un provvedimento che farà diminuire i feriti che ogni anno registriamo in occasione dei festeggiamenti di Capodanno e contribuirà a proteggere gli animali, sia quelli domestici che quelli selvatici”.

“Ogni anno per lo stress e la paura da botti di Capodanno assistiamo ad un vero e proprio massacro di animali domestici, - aggiunge Cristina Valeri Coordinatrice Lazio Fdi Dipartimento benessere animali- molti fuggono per la paura e subiscono incidenti , altri muoiono di crepacuore , per non parlare poi dell’orrore dello scorso anno che ha visto decine e decine di storni morire per lo spavento provocato dal rumore assordante, che gli ha fatto perdere il senso d’orientamento andando a sbattere contro muri e vetrate. Per una città più sicura per tutti auspichiamo che il Sindaco Gualtieri accolga l’istanza”

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE