SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Bordoni, sul trasporto pubblico, necessario un programma per l'autunno

Caos mezzi pubblici non sarà risolto dai monopattini elettrici. "Serve un vademecum - ha detto Davide Bordoni (Lega -Salvini) - Il ritorno alla normalità passerà dall'applicazione di poche semplici misure iniziando dai mezzi pubblici"

printDi :: 26 agosto 2020 14:51
Bordoni, sul trasporto pubblico, necessario un programma per l'autunno

(AGR) “Serve un vademecum sul Trasporto pubblico, settembre è alle porte, chiudono i varchi Ztl in una Capitale semi-deserta e riaprono le scuole. Il ritorno alla normalità passerà dall'applicazione di poche semplici misure, la Raggi è in grado di garantirle? Fin qui la sindaca ci ha voluto stupire con gli effetti speciali e la mobilità romana in agosto è stata sommersa da una pioggia di monopattini; come risultato ci ritroviamo a corto di mezzi pubblici. Non tutti i ragazzi vanno a scuola accompagnati dai genitori, anzi la maggior parte prende gli autobus che a Roma mancano clamorosamente. Combustione spontanea delle vetture, commesse che non arrivano e difetti di fabbricazione sono il ritratto di una flotta Atac seriamente compromessa. Oltre alla mascherina, il distanziamento è l’unico alleato che abbiamo per combattere il Covid, la seconda ondata non ci sarà perché il virus non se n’è mai andato, servono regole comuni sul Trasporto pubblico, non si può lasciare tutto al caso”.Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE