SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, verifiche dei Carabinieri nei siti della logistica dei trasporti

Il settore lavorativo preso in esame ha avuto negli ultimi anni una crescita esponenziale caratterizzandosi per la parcellizzazione di una serie di affidamenti, appalti e sub-appalti che, in taluni casi, non sono corrisposte adeguate garanzie per i lavoratori.

printDi :: 27 luglio 2021 15:26
Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, verifiche dei Carabinieri nei siti della logistica dei trasporti

(AGR) Dalle prime ore di oggi circa 400 Carabinieri del Comando Tutela Lavoro e dei Comandi provinciali stanno ascoltando, in dieci grandi siti della logistica dei trasporti, in tutta Italia, i lavoratori impiegati nel settore al fine di verificarne le condizioni di lavoro, la tipologia dei contratti, la regolarità dei rapporti e delle attività svolte. L’ambito lavorativo, al centro delle attenzioni istituzionali, ha avuto negli ultimi anni una crescita esponenziale caratterizzandosi per l’accentuata parcellizzazione indotta da una serie di affidamenti, appalti e sub-appalti cui, in taluni casi, non sono corrisposte adeguate garanzie per i lavoratori e per le imprese.

Le attività in corso hanno pertanto lo scopo di rilevare, da un campione di lavoratori differenziato per località e tipologia organizzativa, le eventuali criticità al fine di consentire l’adozione di altrettanto adeguate misure per la salvaguardia della salute e della sicurezza dei lavoratori in un settore nevralgico per l’economia consentendo, al tempo stesso, alle imprese adeguate soluzioni organizzative. L’obiettivo è quindi la tutela dei lavoratori e delle imprese, nel quadro di una prossimità alle esigenze fondamentali dei cittadini che caratterizza l’operato dell’Arma dei Carabinieri, attraverso l’integrazione delle sue componenti territoriali e specializzate.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE