SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Protesta in Campidoglio dei lavoratori delle municipalizzate

Flavio Vocaturo (Pd AMA): si va verso il quarto anno di bilanci non approvati. I cittadini di Roma hanno un servizio scadente e pagano la Tari più alta d’Italia. I bandi per le assunzioni sono fermi ed i lavoratori UND ancora in attesa di risposte

printDi :: 01 febbraio 2021 19:26
protesta campidoglio municipalizzate

protesta campidoglio municipalizzate

(AGR) Protesta in Campidoglio dei lavoratori delle municipalizzate. Lavoratori e sindacati di categoria per manifestare il proprio dissenso sull’attuale situazione di grande incertezza e sopratutto sulla gestione delle municipalizzate di Roma. “In piazza – spiega Flavio Vocaturo del circolo Pd dell’AMA – ci sono lavoratori lasciati senza stipendio da un anno che hanno aderito al bando per le assunzioni in Ama ed a quattro mesi dalla chiusura del bando ancora non vediamo la luce. Bisogna ricordare, a riguardo, che Ama va verso il quarto anno di bilanci non approvati. I cittadini di Roma hanno un servizio scadente e devono pagare la Tari più alta d’Italia. La situazione è insostenibile”

“Stiamo vivendo – continua Vocaturo - una situazione di grande incertezza e di notevole criticità nella municipalizzata Ama spa, totalmente fuori controllo sia sulla questione bilanci e sia con i lavoratori delle UND (utenze non domestiche). Nonostante le assunzioni siano ferme da anni ed il bando UND sia stato chiuso e le domande di assunzione inoltrate da lavoratori e cittadini ,ad oggi, nessuna data è stata fissata per selezionare i candidati. La sindaca Raggi deve dare le risposte che i cittadini e i lavoratori attendono, senza prendere ulteriore tempo”

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE