SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Alitalia, si muove la Regione, chiesto un Consiglio straordinario sulla compagnia di bandiera

Michela Califano (Pd Lazio): Alitalia va rilanciata e non depauperata. Vogliamo la salvaguardia dei posti di lavoro e un progetto a lungo termine. Servono investimenti sui voli a lungo raggio, una compagnia competitiva e non una piccola e regionale

printDi :: 24 marzo 2021 16:55
Alitalia, si muove la Regione, chiesto un Consiglio straordinario sulla compagnia di bandiera

(AGR) "Ho inviato al presidente Buschini una richiesta ufficiale per convocare un consiglio straordinario su Alitalia. - afferma Michela Califano, consigliera regionale Pd - Le dichiarazioni del Ministro Giorgetti alla Commissione Trasporti della Camera sulla nuova compagnia di bandiera di qualche giorno fa sono allarmanti e non possono non preoccuparci. Parliamo di un asset strategico. Di migliaia e migliaia di famiglie coinvolte in un piano che, continuo a ripeterlo, è miope e totalmente fallimentare.

In tal senso non posso che apprendere con soddisfazione della lettera inviata al Governo dagli assessori regionali Orneli, Di Berardino e Alessandri. Lo sottolineo ancora una volta: Alitalia va rilanciata e non depauperata. Basta con la storiella, ormai smentita, che siano i dipendenti la causa del declino della compagnia. Noi non vogliamo né scivoli né ammortizzatori come ha proposto la Lega. Noi vogliamo la salvaguardia dei posti di lavoro e un progetto a lungo termine. Vogliamo investimenti sui voli a lungo raggio, - conclude la Califano -  riportare ‘in house’ asset importanti come la manutenzione dei motori. Vogliamo un’Alitalia forte, competitiva e non una piccola compagnia regionale fagocitata da quei competitor che al contrario dovrebbe ‘combattere’ con progetti lungimiranti". 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE