SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Film, 'Ho sposato mia madre' di Costanzo lunedì 15 novembre a La Compagnia di Firenze

Alle ore 20.30 la proiezione su iniziativa di Lions. Ingresso a offerta libera (a favore di Aima)

printDi :: 15 novembre 2021 11:12
Film, 'Ho sposato mia madre' di Costanzo lunedì 15 novembre a La Compagnia di Firenze

Film, 'Ho sposato mia madre' di Costanzo lunedì 15 novembre a La Compagnia di Firenze

(AGR) Lunedì 15 novembre alle 20,30, al Cinema La Compagnia di Firene in via Cavour, proiezione del film 'Ho sposato mia madre' del regista Domenico Costanzo e un breve confronto, dal punto di vista artistico, sociale e scientifico, trattati nel film che ha ottenuto un grande successo di pubblico e di attenzione dalla critica internazionale con l'attribuzione di numerosi premi.

La serata, promossa dal Lions Club Firenze con il sostegno della Regione Toscana e la Fondazione Sistema Toscana, propone la storia, delicatissima, di un figlio alle prese con la malattia progressiva della madre, che paradossalmente lo rimette in gioco verso le cose essenziali della vita. Ad intervenire saranno Domenico Costanzo e Stefano Grifoni, Direttore del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Careggi, che fa anche parte del cast del film. Hanno inoltre collaborato con il regista Francesco Biondi, direttore di Korian RSA -la struttura dove è stato girato gran parte del film-, insieme alla responsabile animatrice Michela Mei, il presidente di AIMA Manlio Matera, il vice presidente Davide Lacangellera e Valentina Bessi, del Dipartimento di Neurologia di Careggi.

La serata, con ingresso a offerta libera, è finalizzato a raccogliere fondi in favore di AIMA, che da oltre 27 anni svolge le proprie attività presso i Centri di Ascolto Alzheimer presenti sul territorio regionale.

14/11/2021 23.30 

Foto da comunicato

Redazione di Met

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE