SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Drive In cinema Paolo Ferrari...un luogo magico per il cinema

Parte la stagione al Drive In. "Prima" con oltre 300 auto. Silvana Denicolò, assessore cultura X Municipio:è straordinario che in così breve tempo sia stata realizzata un’iniziativa destinata a durare e crescere nel tempo. E' il Drive In più grande d'Europa

printDi :: 10 luglio 2020 16:03
Drive In cinema Paolo Ferrari...un luogo magico per il cinema

(AGR) Ostia, il nuovo “Drive In cinema Paolo Ferrari” ha aperto la stagione ieri sera con il film di Checco Zalone “Tolo Tolo”.  “Un luogo magico – l’ha definito l’assessore alla cultura e sport del X Municipio Silvana Denicolò – che riconcilia con il cinema i tanti appassionati, rimasti a “secco” negli ultimi mesi,  confermando che con gli spettacoli all’aperto, soprattutto d’estate, i fruitori di cultura si sentono più sicuri.E’ straordinario che in così breve tempo si sia realizzata un’iniziativa destinata a durare e crescere nel tempo”.

Gustarsi la visione di un buon film, al fresco, comodamente seduti nella propria auto  sotto un cielo di stelle, è un richiamo affascinante che rilancia il litorale romano come meta privilegiata per trascorrere una serata diversa.

Le auto hanno iniziato ad entrare alle 19,45. La prima sera nel Drive In più grande d'Europa ha registrato la presenza di oltre trecento auto ed una decina di moto, positivo anche l’esordio dell’area food, dove era possibile trovare da un semplice snack, ad aperitivi, gelati ed anche una cena.

Stasera venerdì 10 luglio sarà in programmazione:“Bohemian Rhapsody”  film del 2018, diretto da Bryan Singer. La pellicola ripercorre i primi quindici anni del gruppo rock dei Queen, dalla nascita della band, sabato 11 luglio: “Jocker” (2019) interpretato da Joaquin Phoenix e Robert De Niro, diretto da Todd Philips e vincitore di due premi Oscar; domenica 12 luglio: “Il primo Natale” (2019) un film di Salvatore Ficarra e Valentino Picone.

“Il Drive In è un progetto al quale ho sempre creduto, – ha ricordato ieri sera Giuseppe Ciotoli patron di Cineland - che vuole promuovere il cinema e valorizzare ulteriormente Ostia. Il nostro obiettivo è programmare le pellicole migliori e soprattutto che la gente torni al cinema in tutta tranquillità e sicurezza e, se saremo stati bravi, che torni al Drive In per passare una bella serata. Ho voluto intitolare il drive “cinema Paolo Ferrari” in ricordo di un grande uomo di cinema, mio amico fraterno, che è stato, tra l’altro, il primo direttore del Metro Drive di Casalpalocco nel 1957, anno della sua apertura”.

L’accesso al Drive In cinema Paolo Ferrari è da via dei Romagnoli 515 (ingresso Cineland). E’ consigliato per una buona visione del film l‘ingresso auto con 2 passeggeri, agli occupanti dei sedili posteriori non è garantita un’ottima visibilità.

Il prezzo di € 5,00 si intende a biglietto per persona. Ingresso consentito esclusivamente in auto o in moto/motorino.

Biglietto AUTO € 10,00 a macchina per due passeggeri paganti, ulteriori spettatori nella stessa auto ritireranno ingresso omaggio in cassa

Biglietto MOTO € 5,00 a persona è comprensivo di sedia sdraio

Per gli acquisti online viene applicata una commissione, oltre il diritto di prevendita pari a € 1,00, di € 1,50

Per gli spettatori in moto/motorino sono disponibili sedie sdraio e radiolina fornita dalla Direzione, da restituire alla fine dello spettacolo.

Fatta eccezione dell’area Food, durante la proiezione del film, non è consentito restare seduti al di fuori della propria auto.

L’audio del film si può ascoltare esclusivamente attraverso il segnale Radio FM 106.90.

La prevendita online termina alle ore 20,45. Dopo tale orario i biglietti potranno essere acquistati direttamente sul luogo dello spettacolo al prezzo di € 5,00 senza prevendita ne commissioni fino al raggiungimento della capienza massima consentita di 986 persone

Photo gallery

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE