SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

16 maggio, Giornata Internazionale della Celiachia, i professionisti del gusto scendono in campo a Roma

A Roma nasce l’Impero del gelato senza glutine. Ed accanto alla ventina di gusti gluten free sempre disponibili, propone ogni settimana un gusto a sorpresa, senza nome, da scoprire e da gustare.

printDi :: 14 maggio 2021 16:04
16 maggio, Giornata Internazionale della Celiachia, i professionisti del gusto scendono in campo a Roma

(AGR) Giovanissimo e “gelatiere” quasi per caso, accanto alla ventina di gusti gluten free sempre disponibili, propone ogni settimana un gusto a sorpresa, senza nome. Damiano D’Angeli, giovanissimo (25 anni ad agosto) titolare de “Impero del gelato” è uno dei professionisti del fuoricasa che in questi anni è riuscito a intercettare e rispondere alle esigenze di una schiera sempre più numerosa di consumatori. I celiaci italiani “ufficiali” – secondo i dati dell’ultima Relazione al Parlamento sulla Celiachia del Ministero della Salute del 31 dicembre 2019 - ammontano a oltre 600.000 di cui circa 400.000 non diagnosticati. E il fenomeno è in crescita, tanto che secondo alcuni studi arriverebbero a sfiorare il milione.

D’Angeli di Roma scopre da bambino l’arte gelatiera durante una festa di famiglia, ascoltando i racconti di un cugino del padre, già maestro gelatiere a Rieti. Così 6 anni fa apre il primo “Impero del gelato” al quartiere Labicano – Prenestino a cui più di recente affianca un altro “Impero” a Centocelle. Damiano ha abituato i clienti celiaci delle sue due gelaterie a vedersi proporre ogni settimana un gusto completamente nuovo, “senza nome”, per stimolare la curiosità delle persone e poter raccontare, spiegando i gusti, tutta l’arte e la passione che anima un maestro gelatiere. Il risultato? “far innamorare i clienti....” dice Damiano “vederli tornare e veder crescere sempre più le mie gelaterie!”. Il gusto “a sorpresa” che proporrà nella Giornata della Celiachia è un “cremino a strati golosissimi: cioccolato al latte, Nutty cereali*, Nutty caramello al burro salato*, Delipaste Peanuts* e Nutty nocciola e cacao*, tutte specialità Fabbri”.

La sua gelateria è infatti una delle tappe del piccolo “Giro d’Italia” tra Maestri gelatieri, pasticceri, bartender che Fabbri1905 - tra le prime aziende a prestare attenzione a questo problema, sviluppando una gamma che oggi vanta oltre 400 prodotti professionali senza glutine – ha promosso in occasione della Giornata Internazionale della Celiachia del 16 maggio, con l’iniziativa #illatodolcedellaceliachia.

“Il nostro sforzo – ha spiegato Nicola Fabbri, consigliere delegato dell’azienda, leader nella produzione di ingredienti per questi mondi professionali – è stato fin dagli esordi della nostra gamma gluten free, oltre 20 anni fa quando questo problema era ancora poco diffuso, quello di consentire a chi deve offrire al pubblico qualità, ma anche bontà e piacere, far sì che anche i celiaci potessero goderne, in sicurezza, ma senza vere limitazioni”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE