SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, posticipato pagamento imposta soggiorno

Approvata in Giunta comunale la proroga della scadenza dei versamenti imposta di soggiorno da parte delle strutture turistiche. Tra misure della presidenza del Consiglo manca estensione enti locali la possibilità di procedere con proroghe o sospensioni tributi

printDi :: 16 aprile 2020 17:14
Fiumicino, posticipato pagamento imposta soggiorno

(AGR) "È stata approvata durante la seduta di giunta di oggi la proroga delle scadenze dei versamenti dell'imposta di soggiorno da parte delle strutture turistiche". Lo dichiara l'assessora al Bilancio Marzia Mancino."Abbiamo ritenuto, infatti, assolutamente necessario questo provvedimento perché sappiamo che le misure volte a contenere il contagio da Covid-19 hanno notevolmente inciso sul settore turistico - prosegue Mancino -, che ha subito un duro contraccolpo".

"Per questo abbiamo deciso di accogliere l’appello di associazioni di categoria e gestori - aggiunge l'assessora alle Attività Produttive Flavia Calciolari - e di approvare questo provvedimento per dare loro respiro in un momento tanto difficile".

"Tra le misure introdotte dal Cura Italia mancano provvedimenti che estendano anche agli enti locali la possibilità di procedere con proroghe o sospensioni sui tributi di competenza - precisa Mancino -. Pertanto, in mancanza di un preciso provvedimento a livello nazionale, la soluzione che abbiamo individuato è stato il differimento delle scadenze attualmente in vigore. Naturalmente valuteremo in corso d’opera l’eventualità di ulteriori interventi". "Il nuovo termine per il primo trimestre sarà 31 luglio 2020 - precisa ancora Mancino - il 30 settembre sarà il turno del secondo trimestre, mentre il 30 novembre e il 16 gennaio rispettivamente per il terzo e il quattro trimestre".

"Il turismo è un settore fondamentale per il tessuto produttivo della città - conclude Calciolari -. Per questo continueremo a lavorare per trovare soluzioni per sostenere questo e gli altri comparti".

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE