SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Urban art, il Comune di Pomezia lancia il progetto di murales ispirati alla street art

Le superfici esterne degli istituti secondari di I grado Orazio e Via della Tecnica e la facciata della Biblioteca comunale “Ugo Tognazzi” le location scelte per la realizzazione delle opere d’arte murale ideate da due artisti italiani di fama internazionale

printDi :: 27 gennaio 2021 20:04
Urban art, il Comune di Pomezia lancia il progetto di murales ispirati alla street art

(AGR) Chiamata alle arti per il Comune di Pomezia che, in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere, si lancia in un nuovo e stimolante progetto di arte urbana ispirato al linguaggio della street art.
Alcune superfici esterne degli istituti secondari di I grado Orazio e Via della Tecnica e la facciata della Biblioteca comunale “Ugo Tognazzi” sono le location scelte per la realizzazione delle opere d’arte murale ideate da due artisti italiani di fama internazionale che in questi giorni stanno curiosando per le strade e i luoghi storici di Pomezia in cerca di ispirazione.

Un lavoro dei giovani per i giovani, grazie al coinvolgimento di due scuole medie della Città, che collaboreranno attivamente alla rivitalizzazione degli spazi in cui passano buona parte della loro giornata. 
“Una nuova sfida – ha commentato la vice Sindaco Simona Morcellini – che si pone l’obiettivo di creare un itinerario artistico a cielo aperto. Un progetto che ci consente di portare verità e bellezza in Città; l’arte altro non è che un riflesso di questa bellezza tradotta dalla luce sui muri e sulle opere. Pomezia è una Città giovane e piena di giovani che aspettano di potersi esprimere con il loro linguaggio e la street art oggi rappresenta un messaggio capace di colpire il cuore e le menti e di restituire, al contempo, un panorama cittadino rivitalizzato e vivace. Abbiamo l’obiettivo ambizioso di rivoluzionare il volto di Pomezia, portandolo a coincidere con quelli che oggi sono i tratti distintivi della nostra Città: piena di giovani, di servizi, di tecnologia, di verde, di futuro”.

“Un programma ambizioso di riqualificazione e creazione di spazi urbani artistici – ha sottolineato il Sindaco Adriano Zuccalà – che vuole valorizzare il patrimonio architettonico di Pomezia con uno slancio verso le opere d’arte del futuro. Siamo convinti che la ripartenza del nostro paese passerà inevitabilmente dalla volontà, e quindi dalla possibilità che le istituzioni riusciranno a dare, di migliorare se stessi. Il progetto di street art, concepito insieme alla Fondazione Pastificio Cerere, abbraccia la nostra idea di vivere la Città come una grande opera d’arte pubblica in cui si mescolano insieme teoria e pratica, progettualità e improvvisazione, regole e creatività, coinvolgendo i ragazzi di Pomezia in un’esperienza unica”.

Nella foto murale dea Pomona realizzato studenti liceo artistico ‘Pablo Picasso’ nell'ambito del progetto di alternanza scuola  lavoro.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE