SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Rome Mural Sketch, per raccontare l’arte urbana della Capitale

Sabato 4 maggio 2024 alle ore 18.00 (fino al 27 giugno), Rosso20sette arte contemporanea presenta la mostra Rome Mural Sketch, a cura e con un testo in catalogo di Giorgio Silvestrelli. Una mostra che vuole raccontare l’arte urbana della Capitale, a firma di noti street artist.

printDi :: 23 aprile 2024 14:29
Rome Mural Sketch, per raccontare l’arte urbana della Capitale

(AGR) Sabato 4 maggio 2024 alle ore 18.00, Rosso20sette arte contemporanea inaugura la mostra Rome Mural Sketch, a cura e con un testo in catalogo di Giorgio Silvestrelli. 

In mostra gli sketch dei murales di Roma, per raccontare l’arte urbana della Capitale, a firma di noti street artist: Ron English, Fin Dac, Beau Stanton, Lucamaleonte, Alice Pasquini, C215, Daniele Tozzi, Daniel Eime, Diavù, Fabio Petani, Gaia, Guerilla Spam, Iena Cruz, Koz Dos, Kenji, Leonardo Crudi, Luogo Comune, Marco Rèa, Mr Thoms, My Dog Sighs, Neve, Veks Van Hillik, Zed 1. 

Come scrive Giorgio Silvestrelli nel testo in catalogo: «Negli ultimi 15 anni l’arte urbana ha rivoluzionato e modificato l’aspetto della Città Eterna. Come funghi dopo un temporale di vernice e colore, i murales e le opere di street art hanno iniziato a spuntare in ogni angolo di questa metropoli. Oggi, infatti, Roma può contendersi lo scettro di capitale europea della street art con le altre, dato che vanta un notevole patrimonio di opere presenti su strada, accessibili a tutti, 365 giorni l’anno. Fotografati e ammirati come i più celebri monumenti della città, i murales cambiano la percezione dei luoghi e rendono il “museo a cielo aperto” per antonomasia un po’ più contemporaneo. [...] L’esposizione si pone come obiettivo quello di realizzare una panoramica sulla vasta produzione di murales a Roma. Sono infatti 23 gli artisti di varia nazionalità coinvolti che, con i loro diversi stili e tecniche, hanno dipinto ben 41 murales presenti in città. Le bozze preparatorie di queste opere urbane, oltre ad essere importanti documenti e testimonianze del processo creativo, sono il fulcro della mostra. Partendo dal presupposto che tutto nasce da un’idea, uno dei temi di questa collettiva è quello di portare lo spettatore all’origine di un’opera d’arte muraria». 

Quindi, continua Silvestrelli: «Grazie ai tanti bozzetti presenti in mostra, è possibile per lo spettatore muoversi a piacimento tra il centro e la periferia della Città Eterna. Da Ostiense alla Borghesiana, dal Quadraro a Ottavia passando per Trastevere, Pigneto, Torpignattara e Garbatella, sono davvero pochissimi i quartieri di Roma che non contengano almeno un murale. Girovagare, perdersi tra le vie di questa maestosa città che, come si dice, non basta una vita per vederla tutta. “Rome Mural Sketch” invita tutti a scoprire o riscoprire i luoghi dell’Urbe attraverso la lente dell’arte urbana».

INFO

Rome Mural Sketch 
a cura di Giorgio Silvestrelli
testo in catalogo di Giorgio Silvestrelli
Catalogo in galleria

Artisti: Ron English, Fin Dac, Beau Stanton, Lucamaleonte, Alice Pasquini, C215, Daniele Tozzi, Daniel Eime, Diavù, Fabio Petani, Gaia, Guerilla Spam, Iena Cruz, Koz Dos, Kenji, Leonardo Crudi, Luogo Comune, Marco Rèa, Mr Thoms, My Dog Sighs, Neve, Veks Van Hillik, Zed 1

Opening sabato 4 maggio 2024 ore 18.00
Fino al 27 giugno 2024
Orari: dal martedì al sabato 11-19.00

Rosso20sette arte contemporanea
Via del Sudario 39 - Roma
info@rosso27.com
tel.06 64761113
www.rosso27.com

foto da comunicato stampa

Photo gallery

 Il bacio, acrilico su carta, 21x30 cm
Fin Dac, Okurimoro, tecnica mista su carta, 40x58 cm

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE