SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Poste Italiane Emette Quattro Nuovi Francobolli Dedicati ai Borghi d'Italia

La Serie Turistica “Il Patrimonio Naturale e Paesaggistico” Celebrata con Francobolli Dedicati a Pescocostanzo, Stilo, Codrongianos e Scicli

printDi :: 07 luglio 2024 18:35
Nuovi Francobolli Borghi d'Italia

Nuovi Francobolli Borghi d'Italia

(AGR) Poste Italiane ha annunciato che venerdì 5 luglio 2024 il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha emesso quattro francobolli ordinari, appartenenti alla serie tematica “Il Patrimonio naturale e paesaggistico”.

Questa serie, dedicata ai borghi d'Italia, si arricchisce di nuove emissioni che celebrano le località turistiche di Pescocostanzo, Stilo, Codrongianos e Scicli.

Ogni francobollo, del valore di €1,25 (tariffa B), è stato stampato in una tiratura limitata di 200.004 esemplari e presentato in fogli da 28 esemplari ciascuno.

I francobolli sono stati realizzati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., utilizzando la tecnica della rotocalcografia su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva e non fluorescente. Il design, curato dall'artista Tiziana Trinca, rappresenta vedute caratteristiche di ogni borgo.

PESCOCOSTANZO

PESCOCOSTANZO

  1. Pescocostanzo: Il francobollo raffigura uno scorcio del centro storico con la Piazza del Municipio e il Palazzo d’impianto cinquecentesco. Questo edificio, ristrutturato più volte nel corso dei secoli, evoca l’architettura tradizionale della zona, con la sua scala esterna e il ballatoio che conduce al portale principale. Accanto al palazzo, si trova l’imponente Palazzo del Governatore, mentre di fronte si erge il maestoso Palazzo Fanzago.

STILO

STILO

  1.  Stilo: Questo francobollo mette in evidenza il tempietto greco-bizantino “La Cattolica di Stilo”, risalente al X secolo. Sullo sfondo, è visibile il borgo medievale di Stilo, noto per le sue case in pietra che sembrano scolpite nella roccia e per la chiesa di San Domenico, associata al filosofo Tommaso Campanella. 

CODRONGIANOS

CODRONGIANOS

  1. Codrongianos: La veduta rappresenta il paese di Codrongianos, le cui origini risalgono all'epoca romana del II secolo d.C. Sulla sinistra, svetta la Chiesa di San Paolo, simbolo del borgo.

SCICLI

SCICLI

  1. Scicli: Il francobollo raffigura il colle di San Matteo, dominato dall’omonima chiesa. Scicli, con il suo centro storico barocco, è stato riconosciuto nel 2002 come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

I francobolli riportano la dicitura “BORGHI D’ITALIA” e le legende relative a ciascuna località: “PESCOCOSTANZO”, “STILO”, “CODRONGIANOS” e “SCICLI”, insieme alla scritta “ITALIA” e all’indicazione tariffaria “B”. Gli annulli primo giorno di emissione sono disponibili presso gli sportelli filatelici degli uffici postali di Pescocostanzo (AQ), Stilo (RC), Sassari 5 e Scicli (RG).

I francobolli e i prodotti correlati, come cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico e negli “Spazi Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia e Verona. Sono disponibili anche online sul sito filatelia.poste.it.

Scopri questi splendidi omaggi ai borghi italiani e arricchisci la tua collezione filatelica con queste nuove emissioni che celebrano il nostro inestimabile patrimonio naturale e culturale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE