SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Pino Scaccia, la politica, il giornalismo ed il mondo della cultura uniti nel dolore per la scomparsa

Dolore e cordoglio per la scomparsa di Pino Scaccia, conosciuto e stimato anche a Fiumicino dove presentava il Premio Città di Fiumicino.

printDi :: 28 ottobre 2020 20:01
Pino Scaccia al Città di Fiumicino

Pino Scaccia al Città di Fiumicino

(AGR) Abbiamo ricevuto in redazione le prime, dolorose note di cordoglio per la scomparsa di Pino Scaccia. Tutta AGR si unisce al dolore ed al cordogliio per la sua morte. "Voglio esprimere grande dolore per la morte di Pino Scaccia che è stato un bravissimo giornalista e un uomo stimatissimo da tutti. Un maestro per tanti giornalisti, non solo in Rai, con la sua enorme professionalità, unita a garbo, umiltà e ad un inconfondibile stile. Ostia, che amava tanto, perde un cittadino che lascerà un grande vuoto nella nostra comunità. Condoglianze sincere alla sua famiglia". Lo dichiara Andrea Bozzi, capogruppo di "Sogno Comune" in Municipio X.

Pino Scaccia con Nicola Gratteri Procuratore Capo della Repubblica di Catanzaro

Pino Scaccia con Nicola Gratteri Procuratore Capo della Repubblica di Catanzaro

“Tutta l'Associazione Acis, il Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie e la famiglia De Nitto si stringono nel dolore per la scomparsa dell'amico fraterno Pino Scaccia. Un giornalista d'altri tempi, un caro amico di tutta l'Associazione, che negli anni è sempre stato vicino alle varie battaglie sostenute dalla Onlus per la difesa della legalità, la lotta alle mafie e il contrasto al bullismo.

Il nostro storico presentatore del Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, il quale, con la sua immensa disponibilità ha sempre affrontato tematiche importanti e delicate con professionalità e una pungente ironia.

Da inviato Rai gli piaceva ricordare con noi le telefonate che gli facevamo, a Beirut, in Kuwait, chiedendogli cosa potevamo fare per aiutarlo, e lui sorridendo ci rispondeva che la vicinanza e l'amicizia era tutto ciò di cui aveva bisogno. Recentemente era stato presente al Festival del Cinema Corto Corrente, ricordando la trentennale amicizia che lo legava alla famiglia De Nitto e a tutta l'Associazione Acis. Ci mancherà immensamente...un grande abbraccio a suo figlio Gabriele.

Pino Scaccia, Giornalista e inviato di Guerra RAI

Pino Scaccia, Giornalista e inviato di Guerra RAI

La presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo: “Apprendiamo con dolore della scomparsa di Pino Scaccia giornalista dalla grande professionalità esempio di serietà e dedizione al proprio lavoro. Siamo vicini alla sua famiglia in questo tragico momento”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE