SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Maccarese, Adolphe Sax Days al museo del sassofono, concerti e visite guidate

Sabato 5 e domenica 6 novembre sono in programma gli Adolphe Sax Days, un evento di divulgazione e di educazione al patrimonio museale. Previsti due concerti: del saxofonista Enzo Filippetti a del pianista Lucio Del Vescovo (5 novembre), Saxophobia in Concerto il 6 novembre

printDi :: 04 novembre 2022 16:10
Adolphe Sax Days locandina

Adolphe Sax Days locandina

(AGR) In omaggio al grande inventore del saxofono, Adolphe Sax, il museo con la più grande collezione al mondo di questo storico e amatissimo strumento a fiato, organizza un doppio evento di inaugurazione della stagione concertistica autunnale. Sabato 5 e domenica 6 novembre sono in programma gli Adolphe Sax Days, un evento di divulgazione e di educazione al patrimonio museale, reso possibile grazie al contributo della Regione Lazio (L.R. n. 24/2019 - Piano annuale 2022) che vedrà confrontarsi, grazie al talento di due significativi interpreti, le due anime del saxofono: quella classica e quella jazzistica. I concerti e gli eventi collaterali, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, si svolgeranno all'interno del Museo del Saxofono.

Tante le novità da celebrare con questa nuova stagione concertistica: in primis la nuova insonorizzazione della sala del museo la quale, realizzata con la vincita del Bando Valorizzazione dei Luoghi della Cultura 2021 della Regione Lazio, consentirà una fruizione acustica ottimale dei concerti. Altro novità, non meno importante, la recente acquisizione da parte del Museo dei saxofoni appartenuti a Ross Gorman, solista dell’orchestra di Paul Whiteman e ideatore dell’introduzione glissata della Rapsodia in Blue di George Gershwin, e a Ralph James, solista dell’orchestra di Sam Wooding la prima orchestra di jazz ad esibirsi in Europa nel 1925. Gli strumenti, esposti e suonati per la prima volta in Italia, saranno valorizzati con la campagna di crowdfunding “Adotta un Sax”, con la quale chiunque potrà contribuire al loro pieno restauro con una donazione liberale.

IL PROGRAMMA

Sabato 5 Novembre

Ore 11:00

VISITA GUIDATA con il direttore del museo “Adophe sax il genio visionario”

Ore 16:00

INCONTRO-CONFERENZA con il M° Filippetti

“Analisi e presentazione del repertorio del concerto per saxofono”

Ore 21:00

CONCERTO del saxofonista Enzo Filippetti a del pianista Lucio Del Vescovo.

I due artisti daranno vita a un concerto concepito per offrire un'ampia panoramica sul saxofono, con un programma che si svilupperà partendo dalle armonie spigolose della "Hot Sonata" di Erwin Schulhoff, percorrendo i ritmi complessi di Paul Creston, le melodie esotiche di Fabrizio Festa, l'elegiaco "Nuvola" di Raffaele Bellafronte, l'esplicito linguaggio jazzistico della "Sonata" di Phil Woods per giungere, in prima esecuzione assoluta, al funambolico "Tourbillon" di Massimo Martinelli.

Per chi lo gradisse, prima del concerto è prevista un'apericena, a partire dalle ore 20,00, al costo di € 15,00.

Domenica 6 novembre

ore 11:00

VISITA GUIDATA con il direttore del museo “Le metamorfosi del saxofono”

Ore 18:00

SAXOPHOBIA in Concerto

Storico progetto divulgativo ideato da Attilio Berni e proposto insieme ad Alessandro Crispolti al pianoforte, Christian Antinozzi al contrabbasso e Alfredo Romeo alla batteria. Un evento edutainment, ricco di musiche, storie e incredibili strumenti, per raccontare le straordinarie metamorfosi del saxofono e vedere in azione alcuni dei saxofoni più rari e unusuali del museo insieme ad altri appartenuti a grandi artisti come Sonny Rollins, Ross Gorman, Ralph James, Rudy Wiedoeft, Gil Ventura, Adrian Rollini e Clay Smith.

Tutti gli eventi sono gratuiti. L’accesso sarà consentito fino ad esaurimento posti pertanto si consiglia la prenotazione.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE